Gruppo Building – Nazareno Biondo

Torino - 12/05/2022 : 12/06/2022

Seconda esposizione nella galleria d’arte indoor del cuore di Torino. La 500 di Nazareno Biondo parcheggia a Domus Lascaris per Eurovision.

Informazioni

  • Luogo: DOMUS LASCARIS
  • Indirizzo: Via Lascaris 7 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 12/05/2022 - al 12/06/2022
  • Vernissage: 12/05/2022
  • Autori: Nazareno Biondo
  • Generi: arte contemporanea
  • Uffici stampa: MAILANDER

Comunicato stampa

Alla galleria d’arte indoor di Domus Lascaris, palazzo razionalista trasformato in casa di pregio, il Gruppo Building prosegue il ciclo di arte pubblica contemporanea esponendo un corpus di opere di Nazareno Biondo.



Negli ultimi giorni in via Dellala, pedonalizzata e incastrata tra il consiglio regionale del Piemonte a Palazzo Lascaris e Domus Lascaris, è arrivata Old Lady, la 500, opera dell’artista, già celebre per essere finita nel Po in occasione della Torino art week 2021

Nazareno Biondo ha lavorato sulla Old Lady, riproducendo la Fiat 500, auto simbolo d'Italia in tutto il mondo, in scala 1:1 ricavata da un blocco da 15 tonnellate di marmo di Carrara. La scultura è da un lato una celebrazione degli anni in cui è nata, l’Italia del boom dei favolosi anni ’50 e ’60, e dall'altro un monito per il futuro, per sensibilizzare sui temi dell'inquinamento ambientale e dell'importanza di abbandonare la cultura dello spreco. In occasione dell'Eurovision Song Contest, l’opera celebra Torino e l'Italia e al tempo stesso lancia un messaggio importante per il nostro presente e il nostro futuro.



Fino a fine giugno, la Old Lady dialoga con altre due opere di Nazareno Biondo Killer Cupido e Salamandrida, due sculture posizionate nella galleria indoor di Domus Lascaris. Come da regola nella produzione dell’artista, sono il risultato della lavorazione del marmo: il primo cuore è in marmo bianco di Carrara, trafitto da una freccia in acciaio, il secondo cuore è in marmo nero di Portoro e oro zecchino. Le opere di Nazareno Biondo, secondo episodio d’arte nella galleria della hall della casa contemporanea del centro di Torino, sono nate nel laboratorio specializzato nella lavorazione del marmo di Nazareno Biondo. In queste opere come nella sua produzione, le capacità tecniche dell’artista gli permettono di giungere ad un gelido iperrealismo con il quale Nazareno Biondo riproduce nei dettagli rifiuti e carcasse della società contemporanea. Il marmo, lavorato e rifinito rigorosamente a mano, racchiude in sé le forme che si rivelano all’artista attraverso uno sguardo ironico ma allo stesso tempo drammatico che lui ha sul mondo.



Oltre a Domus Lascaris, il 12 maggio la galleria Berman inaugura la personale “Il marmo tra le di dita di Nazareno Biondo - Polvere d’artista”, una mostra con una ventina di sculture di Nazareno Biondo in marmo di Carrara raffiguranti scene e soggetti di vita quotidiana.



Nella galleria d’arte indoor della casa, all’opera di Nazareno Biondo seguirà a luglio l’esposizione di Peter Ott©. Come a The Number 6, Lagrange12, Quadrato, i palazzi recuperati e trasformati nel cuore di Torino, il Gruppo Building e la famiglia Boffa sono i committenti e gli ispiratori di un’azione creativa che mette in relazione gli artisti della contemporaneità con lo spazio urbano e quel luogo di transizione tra pubblico e privato, la hall espositiva della galleria d’arte indoor di Domus Lascaris.