Giuseppe Stampone / Lea Guldditte Hestelund

Firenze - 20/10/2018 : 21/12/2018

Due mostre: "Giuseppe Stampone - Precipitato formale", curata da Pietro Gaglianò e nella project room "Lea Guldditte - Utopie morbide", curata da Irene Campolmi.

Informazioni

Comunicato stampa

La Galleria Eduardo Secci è lieta di invitarla Sabato 20 Ottobre all’inaugurazione della prima mostra personale a Firenze di Giuseppe Stampone, curata da Pietro Gaglianò. L'artista presenterà opere inedite, un progetto realizzato in collaborazione con l’artista peruviano Jota Castro, e una grande mappa partecipativa con la collaborazione di un nutrito gruppo di artisti.

Nella stessa data inaugureremo la Project Room della galleria con un progetto site specific della giovane artista danese Lea Guldditte Hestelund, per la prima volta in Italia, a cura di Irene Campolmi