Giulio Cassanelli – First View

Bologna - 30/01/2016 : 07/02/2016

In occasione di Arte Fiera 2016, L’Inde le Palais inaugura il nuovo spazio interamente dedicato alla moda e al lifestyle maschili con la mostra FIRST VIEW dell’artista Giulio Cassanelli, curata da Elena Vai, che si inserisce nella rassegna Waiting for Bologna Design Week 2016.

Informazioni

  • Luogo: L'INDE LE PALAIS MEN'S STORE
  • Indirizzo: Via De’ Foscherari 19/c - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 30/01/2016 - al 07/02/2016
  • Vernissage: 30/01/2016 ore 19,30
  • Autori: Giulio Cassanelli
  • Curatori: Elena Vai
  • Generi: arte contemporanea, inaugurazione, personale
  • Orari: Opening: sabato 30 gennaio 2016 Dalle 19.30 alle 23.00 - Cocktail with DJset Durata della mostra: fino a domenica 7 febbraio 2016

Comunicato stampa

Precursore a Bologna dall’inizio degli anni Duemila di una nuova idea di contaminazione tra prodotto, creatività e fashion luxury, L’Inde le Palais apre, all’interno dello storico Palazzo Policardi, in via
De’ Foscherari 19/c, il nuovo store uomo con una selezione ricercata di brand internazionali che include,
tra gli altri, Rick Owens, Dries Van Noten, Balmain, Junya Watanabe, Giuseppe Zanotti Design, Raf Simons, Amen, Marni, Ann Demeulemeester, Vetements, The Row, J.W. Anderson, Comme De Garçons,
Thom Browne.

Durante Art City White Night, il concept store conferma la propria vocazione esperienziale ospitando
la mostra di Giulio Cassanelli FIRST VIEW


Il progetto, curato da Elena Vai, direttore creativo di Bologna Design Week, anticipa il tema BDW 2016, indagando il tempo e il processo di trasformazione degli “oggetti” reali in altro da sé nel momento della loro fine, della loro caduta.
Cogliendo e cristallizzando nel momento opportuno cose e azioni, Giulio Cassanelli rappresenta, attraverso tecniche diverse (fotografia e pittura) il kairos, una delle forme del tempo nella Grecia classica.
La pelle di un’arancia in putrefazione che si offre a nuovi significati possibili, quale superficie geologica
di pianeti da scoprire; il punto di vista “aeronautico” su magneti che si donano alla percezione come atolli vulcanici; incantatrici tracce di pigmenti d’oro su fondi abissali, ciò che resta di eteree bolle di sapone infrante su notturne lastre di plexiglass.

First View vuole essere l’ultimo respiro, prima che i corpi si abbandonino, per aprirsi a nuovi scenari.

“First View” - Giulio Cassanelli
L’Inde Le Palais Men’s Store
Via De’ Foscherari 19/c - Bologna
Opening: sabato 30 gennaio 2016
Dalle 19.30 alle 23.00 - Cocktail with DJset
Durata della mostra: fino a domenica 7 febbraio 2016


Giulio Cassanelli fin da giovane inizia un rapporto speciale con la macchina fotografica, che lo porterà ad avvicinarsi alla ricerca artistica attraverso un lungo processo di formazione ed esperienze lavorative.
Dal 2005 produce una serie di lavori incentrati sulla mutevolezza del “bello” e inizia a cercare dei soggetti fotografici che possano custodire le piccole variazioni di un “bello continuo”.
Dal 2008 si sofferma su alcuni soggetti di scarto per mettere a fuoco l’unicità che il tempo regala agli oggetti abbandonati: con questi lavori esordisce in galleria nel 2009 e partecipa alla XI Biennale di Istanbul.
In questo periodo la sua ricerca si muove verso nuovi medium, inizia lo sviluppo della tecnica performativa che gli permette di colorare le bolle di sapone in volo, e presenta i primi lavori scultorei.