Giovanni Robustelli – Io e Te

Milano - 24/02/2013 : 12/03/2013

Gli olii, vibranti di energia e di passione, gli acquerelli, lievi come l’amore, gli intrecci forti e struggenti della penna a sfera e delle chine (...) ci “raccontano” di due esseri che riescono a fondersi in un unico vitale elemento, anche nella crudezza e nella bellezza della quotidianità.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO PAPEL
  • Indirizzo: Via Savona 12 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 24/02/2013 - al 12/03/2013
  • Vernissage: 24/02/2013 ore 17-19 su invito
  • Autori: Giovanni Robustelli
  • Curatori: Eduardo Simone
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal martedì al venerdì ore 14-19 sabato ore 11-13 e 14-19

Comunicato stampa

IO E TE

“Che io possa esser dannato

se non ti amo

e se così non fosse

non capirei più niente

tutto il mio folle amore

lo soffia il cielo

così…”

“Cosa sono le nuvole”, scritta da Pier Paolo Pasolini con la musica di Domenico Modugno, ci torna alla mente quando proviamo ad immergerci nell’atmosfera delle opere di Giovanni Robustelli realizzate per questa Mostra


Gli olii, vibranti di energia e di passione,
gli acquerelli, lievi come l’amore,
gli intrecci forti e struggenti della penna a sfera e delle chine, toccano le corde delle emozioni e ci “raccontano” di due esseri che riescono a sciogliersi e a fondersi in un unico vitale elemento, anche nella crudezza e nella … bellezza della quotidianità.

IO E TE
biro chine acquerelli olii
di
Giovanni Robustelli