Giovanni Battista Amici – Ottico astronomo naturalista

Firenze - 01/03/2014 : 23/03/2014

L’esposizione ripercorre la carriera e le innovazioni scientifiche di questo illustre scienziato e i contribuiti da lui dati all’ottica, all’astronomia e alle scienze naturali che, peraltro, gli valsero anche la laurea ad honorem dell'Università di Berlino.

Informazioni

Comunicato stampa

Per ricordare Giovanni Battista Amici, uno dei massimi scienziati che hanno operato a “La Specola” nel corso dell’Ottocento, il Museo di Storia Naturale di Firenze - in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" e l'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e con il sostegno finanziario della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena - ha curato l'allestimento della mostra "Giovanni Battista Amici: ottico, astronomo, naturalista".

La mostra resterà aperta al pubblico presso il Museo di Storia Naturale di Firenze, nella Tribuna di Galileo, Sezione di Zoologia “La Specola”, via Romana, 17 Firenze con ingresso libero)



L’esposizione ripercorre la carriera e le innovazioni scientifiche di questo illustre scienziato e i contribuiti da lui dati all’ottica, all’astronomia e alle scienze naturali che, peraltro, gli valsero anche la laurea ad honorem dell'Università di Berlino.