Gioco e giocattolo

Roma - 16/02/2013 : 24/03/2013

La mostra “Gioco e giocattolo” a La Pelanda è il tema della collettiva di arte contemporanea, che spaziando tra pittura, scultura e fotografia, riunisce artisti italiani e stranieri, diversi per tecniche, stile, generazione e ispirazione. Esposte numerose opere realizzate appositamente per l’occasione.

Informazioni

  • Luogo: LA PELANDA
  • Indirizzo: Piazza Orazio Giustiniani 4 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 16/02/2013 - al 24/03/2013
  • Vernissage: 16/02/2013
  • Generi: arte contemporanea, didattica
  • Patrocini: voluto e promosso dall’Assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico, Dino Gasperini.

Comunicato stampa

Mostre, spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche, concerti, laboratori di teatro e attività artistiche per bambini. Dopo il grande successo della prima edizione, (circa 20 mila visitatori) è tornato dal 16 febbraio al Macro Testaccio – La Pelanda il Festival “C’era una volta..”, voluto e promosso dall’Assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico, Dino Gasperini.
Tema della seconda edizione, “Gioco e Giocattolo“. Principio guida del festival è l’edutainment, che mira ad educare giovani e giovanissimi, intrattenendoli. In questo caso, l’intrattenimento interessa tutta la famiglia con attività pensate per essere fatte insieme e favorire il dialogo tra generazioni


Numerose le novità in programma tra cui il “Primo Festival romano degli animatori per Bambini” e le proiezioni per tutta la famiglia alla Casa del Cinema di Villa Borghese.

La mostra “Gioco e giocattolo” a La Pelanda è il tema della collettiva di arte contemporanea, che spaziando tra pittura, scultura e fotografia, riunisce artisti italiani e stranieri, diversi per tecniche, stile, generazione e ispirazione. Esposte numerose opere realizzate appositamente per l’occasione.
All’interno del percorso espositivo, inoltre, una sala a cura di Vigamus-The Video Games Museum of Rome, viene interamente dedicata al videogioco, con postazioni gioco, tra flipper, consolle, biliardini, cabinati anni 70/80 e Wii. Numerose le lezioni per imparare giocando. Sono previsti laboratori e corsi di teatro per adulti e bambini, costruzione di automata, lezioni di arte a cura dei Servizi Educativi del Palaexpo e costruzione di strumenti musicali.
Grande festa finale del festival sabato 24 marzo al parco Rainbow Magicland. Ricco il programma che va dall’anteprima mondiale del film di animazione “Gladiatori di Roma” in 4D allo spettacolo “Tutti pazzi per il Musical“, fino ad arrivare alla parata conclusiva.