Giardini d’autore

Chieri - 07/09/2014 : 09/11/2014

In mostra i progetti di Leopold Pollack per Faustina Mazzetti a Riva presso Chieri.

Informazioni

Comunicato stampa

Un architetto di origine viennese, Leopold Pollack, viene chiamato sul finire del XVIII secolo dalla contessa Faustina Grosso, vedova del conte Carlo Mazzetti di Montalero, per realizzare un meraviglioso parco con giardino all’inglese nella loro residenza estiva a Riva presso Chieri, attualmente nota come Palazzo Grosso.
Il Comune di Riva presso Chieri con la collaborazione del Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino e di altri Enti ha deciso di aprire al pubblico i suoi tesori d’archivio, mostrando i magnifici disegni realizzati dall’architetto che, durante la sua carriera, lavorò prevalentemente in Lombardia al servizio degli Asburgo

Uno dei suoi progetti più conosciuti è la sontuosa Villa Belgioioso, oggi nota come Villa Reale a Milano.
La mostra, visitabile il venerdì, il sabato e la domenica dal 7 settembre al 9 novembre 2014, dalle 10 alle 19 (ultimo ingresso ore 18), vuole far conoscere al grande pubblico le figure di Leopold Pollack e della contessa Faustina, con l’intento di coinvolgere il visitatore nello spazio armonico dei giardini inglesi dell’epoca: percorrere i sentieri boschivi, attraverso le magnifiche opere esposte, conoscere le piante e i fiori in dialogo con architetture e sculture di evocazione classica che si specchiano su torrenti e piccoli laghetti.
L’allestimento trova spazio all’interno delle magnifiche sale di Palazzo Grosso, facendo dialogare gli affreschi con le opere in mostra. Grazie al supporto di vari Enti e prestatori privati, accanto ai disegni sarà possibile ammirare preziosi oggetti coevi quali dipinti, libri, porcellane, “galanterie” e piccole sculture a testimonianza dell’interesse diffuso per il giardino e il paesaggio, sia a livello internazionale, sia presso l’aristocrazia sabauda.