Giangaetano Patanè – Simbolismo in Evoluzione

Roma - 13/05/2016 : 10/06/2016

La Fondazione Ducci di Roma, al fine di promuovere l’arte in tutte le sue espressioni, presenta nell’ambito della terza edizione della rassegna d’arte contemporanea ArtInFondazione la personale di Giangaetano Patanè intitolata Simbolismo in Evoluzione, a cura di Claudio Strinati.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE DUCCI - PALAZZO CISTERNA
  • Indirizzo: Via Giulia 163 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 13/05/2016 - al 10/06/2016
  • Vernissage: 13/05/2016 ore 18,30
  • Autori: Giangaetano Patanè
  • Curatori: Claudio Strinati
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: La mostra è aperta al pubblico dal Lunedì al Venerdì - con orario visite 10.00-13.00 e 15.00-18.00

Comunicato stampa

FONDAZIONE DUCCI
PRESIDENTE DEL COMITATO D’ONORE : GIUSEPPE PISANU
CONSIGLIO SCIENTIFICO
MARIKA BOLLEA , ACHILLE BONITO OLIVA, LUCIO CARACCIOLO, CARLA FRACCI , ALAN FRIEDMAN, DACIA MARAINI, MARCELLO PANNI, PAOLO PORTOGHESI, FULCO PRATESI, ANGELO CARD

SCOLA, CLAUDIO STRINATI, PAOLO MATTHIAE

La Fondazione Ducci
Presenta

SIMBOLISMO IN EVOLUZIONE
Di
Giangaetano Patanè








Inaugurazione: venerdì 13 maggio 2016
ore 18.30
Palazzo Cisterna
Cenacolo de l’Erma
Via Giulia 163 – Roma

(la mostra è aperta al pubblico dal 14 maggio al 10 giugno 2016)

La Fondazione Ducci di Roma, al fine di promuovere l’arte in tutte le sue espressioni, presenta nell’ambito della terza edizione della rassegna d’arte contemporanea ArtInFondazione la personale di Giangaetano Patanè intitolata Simbolismo in Evoluzione, a cura di Claudio Strinati.
La mostra sarà inaugurata venerdì 13 maggio 2015 alle ore 18.30 presso gli storici spazi espositivi del Cenacolo de l’Erma a Palazzo Cisterna in Via Giulia 163, nel cuore della Capitale alla presenza dell’artista e del Presidente Paolo Ducci.
La mostra propone un gruppo di ventuno opere che testimoniano il percorso dell’artista. Nato a Roma nel 1968, nel 1994 frequenta il College of Art of Edimburgh , nel 1996 colloca un monumento in bronzo in S. Maria in Ara Coeli-Roma, nel 2000 e nel 2002 è vincitore di borse di studio che lo portano rispettivamente in Sydney e a Colonia. Nel 2003 incarico di Private Banking BNL. Nel 2013 entra nella collezione del museo di Arte Contemporanea R. Bilotti Ruggi d’Aragona – Rende (CS). Attualmente risiede a Roma, all’Ex -Pastificio Cerere. Ha esposto a Roma (Chiostro del Bramante, GNAM, Complesso del Vittoriano), a Vienna e Berlino.

In occasione dell’inaugurazione sarà presentato anche il catalogo a cura di Claudio Strinati.