Georg Viktor – Nuda Pietra

San Gimignano - 23/09/2017 : 14/10/2017

Mostra personale

Informazioni

  • Luogo: ISCULPTURE ART GALLERY
  • Indirizzo: Via Berignano 25, 53037 - San Gimignano - Toscana
  • Quando: dal 23/09/2017 - al 14/10/2017
  • Vernissage: 23/09/2017
  • Autori: Georg Viktor
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: 10 – 18 tutti i giorni

Comunicato stampa

La Galleria iSculpture è lieta di presentare la mostra personale "Nuda Pietra" di Georg Viktor, che si svolgerà dal 23 settembre al 14 ottobre nnella nostra sede di San Gimignano. Il catalogo, con il testo redatto da Patrick Pii, sarà disponibile in galleria.
"Viktor si riallaccia ad un classicismo in cui le rappresentazioni dell'erotismo e dell'atto sessuale erano molto più che accettate, poiché propiziatorie della fertilità, riconducibili a pratiche di culto o più semplicemente descrittive di abitudini della quotidianità

Nessuna civiltà ne è stata esente, dal Paleolitico ai giorni nostri, con innumerevoli esempi rintracciabili nella cultura Egizia e Greco-Romana, fino al Kama Sutra e negli splendidi templi di Khajuraho in India. Destinatari di tali rappresentazioni non erano altri che i rispettivi popoli di riferimento, per cui niente di scabroso vi era ravvisabile. E' con l'età moderna che cambia il punto di vista, ponendo l'immagine erotica, quasi in maniera indistinta, ai margini della cultura e della rappresentazione artistica. Viktor, così come molti grandi artisti moderni e contemporanei si pone l'obiettivo di superare questo limite. Il materiale è quasi sempre il marmo di Carrara, il bianco armonico e diafano, a sottolineare la purezza dell'essere in noi tutti presente insieme al turbamento e all'irrequietezza, con cui esso contrasta."

Dal 23 settembre al 14 ottobre
Orari 10 – 18 tutti i giorni

Georg Viktor (Ludwigshafen / Rhein, 1953)
1976 Diploma in Musica conseguito presso la Staatlichen Hochschule für Musik, Heidelberg - Mannheim 1978 Apprendistato di scultura e tecniche di restauro presso lo studio di Volker Dursy, Ladenburg 1979 Stage presso lo Studio Ferdinando Palla, Pietrasanta. Vive e lavora tra Pietrasanta e Ludwigshafen. Georg Viktor inizia a scolpire prima l'alabastro, poi il marmo. Ad esso si dedica con trasporto e sentimento, fin dagli anni 70, attraverso impulsi creativi che spaziano dalla letteratura alla musica, arte che lo impegna negli anni di formazione al Conservatorio di Heidelberg - Mannheim. Maestro colto e impegnato nella diffusione dell'arte scultorea a giovani e neofiti di tutto il mondo, predilige il corpo umano nella propria indagine volta a rintracciare canoni assoluti di bellezza, eleganza ed eros.