Gennaro Cilento – Transfer

Napoli - 07/11/2014 : 18/11/2014

Gennaro Cilento con la mostra "Transfer" ci accompagna in un mondo in cui forme meccaniche, tentacolari elementi cibernetici , cavi di "fibre ottiche" generano un "trait d'union" tra la materia e l'elemento artificiale dove il leitmotiv del percorso è la visione distorta ed allucinata della realtà.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA SALVATORE SERIO
  • Indirizzo: Via Guglielmo Oberdan 8 - Napoli - Campania
  • Quando: dal 07/11/2014 - al 18/11/2014
  • Vernissage: 07/11/2014 ore 18
  • Autori: Gennaro Cilento
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dalle ore 10,30 – 13,00 e dalle 16,30 – 19,30 (escluso la domenica)

Comunicato stampa

La Galleria d’Arte Salvatore Serio presenta la personale del pittore napoletano Gennaro Cilento.
Gennaro Cilento con la mostra "Transfer" ci accompagna in un mondo in cui forme meccaniche, tentacolari elementi cibernetici , cavi di "fibre ottiche" generano un "trait d'union" tra la materia e l'elemento artificiale dove il leitmotiv del percorso è la visione distorta ed allucinata della realtà. Le figure e le macchine sembrano nutrirsi di una linfa non naturale dagli stessi apparati tubolari che le generano, le rivestono e le mutano allo stesso tempo

I paesaggi sono costituiti di sporcizia e ciminiere industriali che rigurgitano veleni tossici creando un'asfissia visiva. Gli interni caratterizzati da WC tendono ad inghiottire il fruitore in una spirale vorticosa di colori ipnotici.
Gennaro Cilento è nato nel 1975 a Napoli, dove vive e lavora. Nel 1999 ha conseguito il diploma di laurea all’Accademia di Belle Arti di Napoli. Nel 1996 ha realizzato il quadro di scena per la commedia “O monaco dint’ o lietto” (regia Marco Kretzmer) per il Teatro Sannazzaro di Napoli. Nel 1999 ha lavorato per la ditta Napoli Art a Londra e realizzando sculture e decorazioni permanenti a Camden Lock Market. Tra le mostre personali: 2012: “Olimpic Games London/Neaples 3012”, NYart-NYBAGallery, Londra (GB), a cura di Pietro Franesi Direttore di NYBA, Biennale d'Arte Contemporanea di New York; “’Ncapa sempe coppole, ‘e piere sempe zuoccole....I rifiuti di Napoli si rifiutano di essere rifiutati”, Galleria d'Arte Salvatore Serio, Napoli, a cura di Pietro Franesi Direttore di NYBA, Biennale d'Arte Contemporanea di New York; 2005: “Eclipse”,Galleria d'Arte Salvatore Serio, Napoli, a cura di Gerardo Pedicini. Tra le mostre collettive: 2013: “Buongiorno, Italia”, Le Proposte del Premio Vasto, Scuderie di Palazzo Aragona, Vasto (CH), a cura di Daniela Madonna. 2011: “Talent prize 2011”, Premio Arti Visive Guido Talarico Editore, Museo Centrale Montemartini, Roma (l’artista si aggiudica il Premio Speciale Fondazione Roma con un’opera dal titolo “Rubbish”). 2008: “Multi Media Show of Contemporary Art”, 3^ Sardegna Arte Fiera (in collaborazione con Flash Art Magazine), Ex Carceri Castiadas (CA), a cura di Mario Cossu. 2005: “Immagina, 7^ Mostra Mercato”, Fiere di Reggio Emilia (artista presente con Galleria d’Arte Salvatore Serio, Napoli).2000: “Mediterraneo o l’Oblio dell’Essere”, Museo Storico Archeologico, Ponza (LT), a cura di Gerardo Pedicini. Suoi lavori sono stati pubblicati in giornali e riviste: nel 2011 su “Insideart” Guido Talarico Editore in occasione del Talent Prize.