Fuck simile

Terni - 09/11/2013 : 21/12/2013

Gli artisti Franko B e Fidia Falaschetti sono i protagonisti della doppia personale “Fuck simile”, a cura di Lorenzo Respi.

Informazioni

  • Luogo: MEDIOAREA GALLERY
  • Indirizzo: Via Mincio 25, 05100 - Terni - Umbria
  • Quando: dal 09/11/2013 - al 21/12/2013
  • Vernissage: 09/11/2013 ore 18,30
  • Autori: Franko B., Fidia Falaschetti
  • Curatori: Lorenzo Respi
  • Generi: arte contemporanea, doppia personale
  • Orari: Martedì - Venerdì 11 - 19 Festivi e prefestivi su appuntamento

Comunicato stampa

Si apre il terzo capitolo del ciclo “Storie d’arte e vita” composto da quattro doppie personali che si succederanno in galleria fino a febbraio 2014. Dopo il successo delle due mostre precedenti, dal 9 novembre al 21 dicembre 2013 gli artisti Franko B e Fidia Falaschetti sono i protagonisti della doppia personale “Fuck simile”, a cura di Lorenzo Respi.

Ci hanno rubato il futuro, la realtà che stiamo vivendo è solo la copia in negativo di una prospettiva di crescita che purtroppo ci è stata negata. L’oggi è il “fac-simile” del tempo che avremmo voluto vivere

La speranza è stata tradita, la crescita si è fermata. Fuck! Da questa esclamazione volgare - forse meno volgare dell’inciviltà che ci circonda - nasce il gioco di parole per assonanza “Fuck-simile”, un insulto diretto al nostro tempo ormai degenerato, a una crisi culturale e sociale ancora prima che economico-finanziaria.
I bambini, le generazioni future, sono le prime vittime di questo sistema che specula sui loro sogni e sulle loro speranze annientandone le aspettative o addirittura orientandone le scelte. I colpevoli di questa violenza occulta sono le stesse persone - uomini e donne - che invece dovrebbero garantirgli le basi per un progresso comune. Invece agiscono con cinismo ed egoismo, ignoranza e superficialità, maleducazione e intolleranza.
Franko B e Fidia Flaschetti avvertono questo disagio interiore e lo esprimono con forza trasformandolo nel linguaggio dell’arte. Franko B realizza una serie di tele in juta ricamate con l’immagine, ripetuta ossessivamente, di un bambino accasciato, che nasconde la testa e si stringe su se stesso, come per difendersi da una violenza invisibile. Fidia Falaschetti lavora sull’infanzia tradita, trasformando con pungente sarcasmo le immagini di giocattoli rassicuranti in oggetti pericolosi su lamine di acciaio: proprio su quell’acciaio che si produce a Terni, un tempo fonte di benessere, oggi causa e simbolo di crisi e di precariato.

Il ciclo si concluderà con la doppia personale di Simone Racheli e David Fagioli (gennaio-febbraio 2014).
Il primo anno di attività di MedioArea Gallery, realizzato in collaborazione con All Around Art s.r.l., si chiuderà con la pubblicazione di un libro-catalogo sull’intero ciclo, contenente i testi del curatore, le foto di backstage e degli allestimenti, le biobibliografie degli artisti.

INFO SEDE
Lorenzo Respi MedioArea Gallery
All Around Art s.r.l. Via Mincio 25, 05100 Terni
[email protected]
Mob. +39 335 681 02 60 Mob. +39 338 287 57 61
[email protected] ORARI
Martedì - Venerdì 11 - 19
Festivi e prefestivi su appuntamento

CICLO “STORIE D’ARTE E VITA”

Il ciclo espositivo prevede una sequenza di 4 mostre di arte contemporanea, ciascuna denominata CAPITOLO e con un titolo proprio, inerenti i linguaggi della scultura, della pittura, della fotografia, della videoarte etc. Gli artisti coinvolti sono di nazionalità italiana e sono nati tra gli anni Sessanta e Settanta.

Ogni mostra - doppia personale - presenta 2 artisti, le loro opere e i rispettivi linguaggi, alla ricerca di un denominatore espressivo comune attraverso il quale leggere e interpretare il mondo e la società contemporanea. Particolare attenzione viene rivolta all’impegno civile e sociale degli artisti, alla riflessione sulla condizione dell’individuo nella società, all’uguaglianza e alla libertà di espressione, oltre che all’abilità tecnica e all’originalità del linguaggio. Infatti proprio prendendo spunto dalla peculiarità espressiva e linguistica di ciascun artista, si affronta l’altro tema centrale del ciclo, ovvero il rapporto tra le diverse discipline e tecniche artistiche, inteso come possibilità di contaminazione e autonomo confronto. L’accostamento tra gli artisti non è solo il risultato del progetto curatoriale, ma è anche espressione diretta della volontà e dell’esigenza degli artisti di confrontarsi e di condividere un unico “capitolo” espositivo, all’interno di un ciclo più ampio, che a sua volta rimette a confronto tutti e 4 i “capitoli” e tutti e 8 gli artisti coinvolti.
Per ogni mostra gli artisti realizzeranno un’opera nuova a più mani, in esclusiva per MedioArea Gallery, che sancirà idealmente la loro collaborazione.

Alla fine del ciclo è prevista la pubblicazione di un libro-catalogo sulle quattro mostre, contenente i testi del curatore, le foto di backstage e degli allestimenti, le biobibliografie degli artisti.


PROGRAMMA

1. Capitolo 1 _ Far quadrato
Perino & Vele | Marco Neri
20 Aprile - 8 Giugno

2. Capitolo 2 _ Pratiche di avvistamento
Silvia Camporesi | Filippo La Vaccara
28 Settembre - 2 Novembre

3. Capitolo 3 _ Fuck simile
Franko B | Fidia Falaschetti
9 Novembre - 21 Dicembre

4. Capitolo 4 _ Titolo da definire
Simone Racheli | David Fagioli
18 Gennaio - 22 Febbraio 2014