Freebook

Foligno - 14/04/2012 : 20/05/2012

Il progetto porterà ad una indagine sulle pratiche artistiche editoriali in cui l'autorialità e il soggetto perdono terreno a favore di percorsi collettivi e conpartecipati, arrivando a sondare vasti aspetti ormai molto attuali dell'uso delle immagini e del copyright.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO DELLA CITTA' - PALAZZO TRINCI
  • Indirizzo: Piazza Della Repubblica - Foligno - Umbria
  • Quando: dal 14/04/2012 - al 20/05/2012
  • Vernissage: 14/04/2012 ore 17
  • Generi: documentaria
  • Sito web: www.viaindustriae.it
  • Email: info@viaindustriae.it
  • Patrocini: progetto VIAINDUSTRIAE / STUDIO A’87 enti sostenitori Assessorato alla Cultura del Comune di Foligno e Spoleto con il patrocinio Comune di Foligno e Spoleto catalogo generale bilingue (italiano-inglese), edizioni VIAINDUSTRIAE a fine evento enti in collaborazione Biblioteca “Dante Alighieri” Foligno, Palazzo Collicola Galleria Carandente Arti Visive Spoleto, CentroItalianoArteContemporanea Foligno, Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, Cristoph Daviet-Thery space Parigi, Comune di Bologna/Museo Internazionale della Musica, Careof DOCVA Milano

Comunicato stampa

REEbook

pratiche democratiche e condivise del libro d'artista / democratic and open practices of the artist's publishing


LIBEROLIBROdARTISTALIBERO6, rassegna del libro d'artista contemporaneo

sesta edizione biennale 2010 FOLIGNO/SPOLETO


a cura di Emanuele De Donno/Giorgio Maffei

progetto di VIAINDUSTRIAE / STUDIO A’ 87


all’interno della XVIII edizione de La Scrittura e l’Immagine, Foligno


mostra

Joseph Beuys, John Cage,Maurizio Nannucci, Sol LeWitt, Richard Prince BOOKS

and other publications

mostra / apertura: sabato 14 aprile 2012 ore 16.00

presso Palazzo Trinci, piazza della Repubblica, Foligno

a seguire alle ore 17,00

incontro con l’artista Maurizio Nannucci

presso CentroItalianoArteContemporanea, via del Campanile, Foligno

all’interno della mostra Aspetti dell'arte italiana del XX secolo da una collezione privata


durata mostra: 14 aprile | 20 maggio 2012


libri-progetti di • a constructed world • A/traverso/Bifo • Maia Asshaq/Danielle Aubert • Lisa Anne Auerbach • Darren Bader • Dave Hullfish Bailey • Lothar Baumgarten • Bernadette corporation • Andreas Broeckmann/Knowbotic Research • Joseph Beuys • Luther Blisset • John Cage • Giuseppe Chiari • Continuous Project • Critical Art Ensemble • Koenraad Dedobbeleer • Jeremy Deller • Nico Dockx • Eric Doeringer • eclectic electric collective • Cvedet Erek • Matias Faldbakken • Fillip 16 • Ryan Gander/Stuart Bailey • Jochen Gerz • Gilbert&George • Liam Gillick • Dan Graham • Agnieszka Grodzinska • Hans Hacke • Thomas Hirschhorn • Joe Jones • Brian Kennon • Ben Kinmont • Information as Material • Institute for Applied Autonomy • Junk Jet • Sol LeWitt • Armin Linke • Max Malandrino • Anthony McCall&Andrew Tyndall • Aleksandra Mir • Jonathan Monk • Antoni Muntadas • Maurizio Nannucci • Carsten Nicolai • Katja Novitzkova • Seth Price • Primary Information • Michalis Pichler • Linda Pollack • Richard Prince • Publication Studio • random press • Yan Serandour • Serving Library • Strano network • Superflex • Temporary Service • The Institute of Social Hypocrisy • Wolfgang Tillmans • tiqqun • Tommaso Tozzi • Jalal Toufic • UFO • Ultrared • Vague • Danja Vasiliev/Gordan Savicic • Stephen Willats • 80*81


evento collaterale

IFbook / indipendent free book ( 19/20 maggio 2012, Palazzo Trinci, foligno )

forum e mostra dell’editoria indipendente creativa



Apre la sesta edizione biennale del libro d’artista contemporaneo LIBEROLIBROdARTISTALIBERO6 nel pomeriggio di sabato 14 aprile alle ore 16.00 a Palazzo Trinci, Foligno, all’interno del contenitore “La Scrittura e l’Immagine”, evento pluriennale che celebra la prima edizione in stampa a Foligno della Divina Commedia.

Il progetto di VIANDUSTRIAE in collaborazione con STUDIO A’87, curato da Emanuele De Donno e Giorgio Maffei, è stato concepito come una piattaforma di eventi sia espositivi che laboratoriali sul libro d’artista, una interfaccia che coinvolgerà artisti, operatori italiani ed internazionali, da aprile a luglio tra Foligno e Spoleto, in diversi spazi aperti ad un pubblico specialistico e non.

La nuova edizione si svolgerà dunque a partire dalla mostra tematica FREEbook, pratiche democratiche e condivise del libro d'artista.

Il progetto porterà ad una indagine sulle pratiche artistiche editoriali in cui l'autorialità e il soggetto perdono terreno a favore di percorsi collettivi e conpartecipati, arrivando a sondare vasti aspetti ormai molto attuali dell'uso delle immagini e del copyright.

La mostra di apertura di Foligno, divisa nelle due sedi di Palazzo Trinci e del CIAC, rappresenta la prima indagine in merito con una visione sintetica e generale. Verranno esibiti i libri d'artista di 5 maestri (Joseph Beuys, John Cage, Sol LeWitt, Maurizio Nannucci, Richard Prince) che hanno speso il lavoro artistico intorno al libro, per la massima e libera diffusione del messaggio, una accessibilità alle immagini e ad una creatività a confine con la vita. Questi artisti nel loro percorso si fanno autori, o meglio co-autori, promotori ed editori del vasto movimento creativo off-media del libro d'artista, multiplo d'arte. I libri esposti, proprio per essere capaci di raggiungere la massima trasmissione, spesso fanno parte, citando Maurizio Nannucci, di una small press scene, scenario rarefatto dell'editoria di ricerca che spesso include anche piccoli e leggeri formati di confine come la rivista, il booklet, l'allegato, il disco, lo spartito, l'ephemera.

Vi saranno cinque sezioni legate a queste figure chiave, attorno alle quali si svolgeranno gli approfondimenti del tema (action-book, off-book, open-book, small-book, book on book) con una selezione di progetti-libro contemporanei che evidenziano un impegno editoriale indipendente, significativo e responsabile.

A questa sezione espositiva verrà abbinato un laboratorio che si svilupperà con un simposio, un workshop editoriale d'artista e una fiera dell'editoria indipendente Ifbook, indipendent free book (19/20 maggio).

Il programma si lega alle due successive mostre, una sulla collezione completa dei libri d'artista di Richard Prince, con sede a Spoleto il 23 giugno a Palazzo Collicola Arti Visive, all’interno del programma di mostre del Festival dei 2 Mondi di Spoleto, la seconda, dal titolo Sound Pages by John Cage, le pubblicazioni di John Cage, il 15 giugno a Bologna al Museo Internazionale della Musica, mostra inserita nel programma CentoCage, omaggio per il centenario dalla nascita dell'importante artista americano.


A maggio ( 19-20 ) a Foligno, il simposio IFbook consentirà alle realtà viventi dell'editoria indipendente e creativa italiana un confronto sulle prospettive del libro d'artista risorsa importante e di stimolo dell'editoria d'arte in generale. Il progetto è concepito come una fiera laboratorio, occasione per creare percorsi espositivi ed esplicativi sulle nuove ricerche editoriali. Vi saranno sei stazioni: letteraturae, libro d'artista, free-press, fanzines, ex libris attorno a cui si svolgerà una due giorni in cui si condivideranno una ipotesi di lavoro collettivo, un booklet-piattaforma traduzione e atto del forum di discussione che si attiverà nel contesto di presentazioni editoriali ed interventi specifici di artisti (tra gli ospiti Nanni Balestrini).


Il progetto prevede altre edizioni esterne, oltre che quella di Bologna, a Modena alla Biblioteca Civica Poletti, a Milano alla Fabbrica del Vapore, DOCVA Careof, e a Parigi, presso la galleria Cristophe Daviet-Thery, nella logica operativa della costruzione di un network di enti ed istituzioni legate e specializzate in questo settore. La conclusione del percorso porterà alla pubblicazione di un catalogo “freebook” nel 2013 frutto dei contributi provenienti dalle varie sedi.