Francesco Malaguzzi Valeri – Convegno di studi

Milano - 19/10/2011 : 21/10/2011

Francesco Malaguzzi Valeri, è stato, tra la fine dell’Ottocento e il primo quarto del Novecento, uno dei protagonisti nello studio, la tutela e la salvaguardia del patrimonio artistico italiano. Attivo, dapprima, presso l’Archivio di Stato di Milano e nella Pinacoteca di Brera, si trasferì successivamente a Bologna, dove diresse la Regia Pinacoteca e dove fu Soprintendente alle Gallerie di Bologna e della Romagna. Milano e Bologna gli dedicano tre giornate di studi.

Informazioni

Comunicato stampa

Francesco Malaguzzi Valeri, è stato, tra la fine dell’Ottocento e il primo quarto del Novecento, uno dei protagonisti nello studio, la tutela e la salvaguardia del patrimonio artistico italiano. Attivo, dapprima, presso l’Archivio di Stato di Milano e nella Pinacoteca di Brera, si trasferì successivamente a Bologna, dove diresse la Regia Pinacoteca e dove fu Soprintendente alle Gallerie di Bologna e della Romagna.

Milano e Bologna gli dedicano tre giornate di studi.
Il convegno è a cura della Pinacoteca Nazionale di Bologna e dell’Istituto di Storia dell’Arte Medievale e Moderna dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano


Nel pomeriggio della prima giornata del convegno (19 ottobre), le relazioni saranno presentate nella Sala della Passione della Pinacoteca di Brera, museo nel quale il Malaguzzi Valeri fu attivo dal 1903 al 1914, anno in cui fu chiamato a Bologna a dirigere la Soprintendenza.
Gli interventi della seconda parte del pomeriggio indagano l'attività dello studioso che allora ricopriva la carica di Ispettore Storico dell'arte.
Verrà presentato il lavoro svolto in questo decennio sia in museo sia nel territorio, con particolare attenzione alle tematiche della tutela.