FRAC on tour

Busca - 09/12/2011 : 08/01/2012

A Busca, una selezione del Frac verrà ospitata in Casa Francotto a cura di Ivo Vigna con la collaborazione di Cittadellarte Fondazione Pistoletto.

Informazioni

Comunicato stampa

Sarà inaugurata venerdì 9 dicembre alle ore 21 in Casa Francotto (piazza Regina Margherita) la mostra delle opere del Fondo Regionale Arte Contemporanea Piemonte "FRAC on tour"

Arriva a Busca l'operazione culturale che, a partire dal 2007, ha condotto la Regione Piemonte ad acquistare opere d'arte contemporanea per arricchire il FRAC, Fondo regionale del settore, primo in Italia. Le opere sono attualmente collocate stabilmente a Biella nella Cittadellarte Fondazione Pistoletto



L'esposizione temporanea a Busca è frutto della collaborazione fra Regione Piemonte e Città di Busca, assessorati alla Cultura e alle Manifestazioni, è patrocinata dalla Provincia di Cuneo e realizzata in collaborazione con Chelidonproject, Busca Eventi e del videomaker Micio-HC, regista di ChelidonProjectTV.

“Ringraziamo la Regione Piemonte - dicono gli organizzatori - che ci ha concesso a titolo gratuito questa mostra, individuando Casa Francotto quale spazio adatto ad ospitarla. Si tratta di un evento di grande portata, che avvicina realtà artistiche contemporanee come quelle di Artissima ad un territorio che seppur decentrato rispetto alle metropoli dell'Arte, ha dato e continua a dare creativi ed artisti al tessuto sociale. Così Casa Francotto si distingue quale fabbrica culturale di idee, punto d'incontro e comunicazione, spazio espositivo versatile e adatto al confronto di linguaggi diversi”.

A Busca saranno presenti i lavori di: Ignacio Uriarte, Evariste Richer, Sam Durant, Vidya Gastaldon, Jimmie Durham, Rosa Barba, Tom Molloy, Lara Almarcegui, Robert Kuœmirowski, Giorgio Andreotta Calò, Gyan Panchal, Iñaki Bonillas e Iannone Dorothy.

La mostra sarà visitabile ad ingresso libero il venerdì ore 21 - 23, la domenica ore 9- 12 e 15 -19. Sarà chiusa il giorno di Natale e il Primo dell'Anno. Infrasettimanali per scuole o gruppi su appuntamento al 335.5434251

FRAC Piemonte
L’istituzione nel 2007 del FRAC Piemonte, sulla scia dei Fondi regionali per l’arte contemporanea istituiti in Francia per regolare l’intervento dello Stato nell’arte contemporanea e per stimolare il processo di democratizzazione delle arti visive, rappresenta una scelta unica ed innovativa che pone la Regione Piemonte all’avanguardia in Italia nelle politiche culturali di sostegno all’arte contemporanea.
Il Fondo è finalizzato all’acquisto di opere di giovani artisti internazionali da selezionare nell’ambito di Artissima, la fiera internazionale d’arte contemporanea di Torino. Le opere sono scelte da un comitato di tre curatori internazionali.Le finalità della collezione sono in primo luogo didattiche e culturali e sono mirate far conoscere al pubblico, ed in particolar modo alle giovani generazioni, le nuove tendenze e le ultime ricerche nel campo della cultura visiva attraverso la realizzazione di mostre ed una intensa attività didattica, volta a rendere accessibile il lavoro degli artisti così come le dinamiche strutturali interne al sistema dell’arte. La collezione comprende ad oggi 38 opere di 34 artisti.