In mostra saranno visibili fotografie di istanti di gara, rielaborate per essere presentate in un museo e per la prima volta trattate come fossero risultato di una pratica propriamente artistica.

Informazioni

Comunicato stampa

Dal 15 novembre al 31 dicembre, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, in collaborazione con Getty Images, Yamaha e Nikon presenta la mostra Foto GP di Mirco Lazzari e Gigi Soldano, fotografi del Nikon Professional Services e da oltre vent’anni interpreti, con le loro foto, della Moto GP.

In mostra saranno visibili fotografie di istanti di gara, rielaborate per essere presentate in un museo e per la prima volta trattate come fossero risultato di una pratica propriamente artistica



Sabato 15 novembre, dalle 16 alle 17.30, i due fotografi terranno un incontro sullo stato dell’arte del fotoreportage in ambito sportivo nell’auditorium della Fondazione, prima dell’inaugurazione della mostra (ore 18).

Per assistere all’incontro, iscrizione obbligatoria fino ad esaurimento posti (mail: [email protected])

Due fotografi, due rappresentanti indiscutibili della fotografia motociclistica, intermediari ineccepibili tra le competizioni e il pubblico, Soldano e Lazzari, catturano immagini in cui il rapporto umano è il vero protagonista, unendo così le già forti emozioni del motociclismo con una componente umana che in qualche modo permette una partecipazione più viva dell’immagine stessa, anche a chi non è sfrenato tifoso.

Entrambi con il loro lavoro hanno portato ad un tipo di comunicazione nuova, più immediata e in cui il pilota diventa “argomento” della fotografia.

La versione 2014 della Yamaha YZR-M1 di Valentino Rossi sarà allestita nello spazio della mostra, assurgerà ad oggetto d’arte, diventando quasi simbolo del continuo sviluppo sul quale si testano le migliori idee di innovazione.
La Yamaha YZR-M1 esposta è quella attualmente impegnata nel Campionato del Mondo Moto GP 2014, nel quale Valentino Rossi gareggia con i colori del team Movistar Yamaha Moto GP. Completano l’esposizione alcuni caschi da gara dei più celebri piloti decorati dal famoso designer Aldo Drudi.