Filo lungo filo un nodo si farà

Collegno - 20/09/2019 : 22/09/2019

Il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli sarà tra i protagonisti di Filo lungo filo, l'evento dedicato all'arte tessile che ogni anno richiama al Villaggio Leumann di Collegno tessitori sperimentali e studiosi da tutto il mondo.

Informazioni

  • Luogo: ECOMUSEO VILLAGGIO LEUMANN
  • Indirizzo: Corso Francia 345 - Collegno - Piemonte
  • Quando: dal 20/09/2019 - al 22/09/2019
  • Vernissage: 20/09/2019
  • Generi: didattica

Comunicato stampa

L’Associazione Amici della Scuola Leumann organizza, dal 20 al 22 settembre 2019, la venticinquesima edizione di “Filo lungo filo, un nodo si farà” presso l’Ecomuseo Villaggio Leumann di Collegno (TO).

L'iniziativa, nata nel 1995 per valorizzare il Villaggio Leumann come documento di assoluto valore nell’ambito dell’Archeologia Industriale torinese e come momento di riflessione e incontro tra artigiani tessitori e studiosi dell’arte tessile, anno dopo anno ha testimoniato e continua a testimoniare l’impegno, a volte quasi eroico, di perpetuare un patrimonio storico artigianale che rischia di andare perduto.

Filo lungo filo

un nodo si farà raccoglie in sé grandi potenzialità di far riscoprire al grande pubblico un’arte antica come l’uomo, l’arte del tessile a mano e di restituire dignità al lavoro di tanti artisti artigiani.

Il Convegno - che avrà luogo il 20 settembre, dalle ore 17 alle 20 ed è dedicato al rapporto tra Arte tessile e letteratura - la mostra-mercato, le mostre e la sfilata di abiti realizzati dagli espositori, rappresentano momenti significativi del percorso creativo perseguito con costanza e determinazione da chi ogni anno viene a Leumann a presentare i propri manufatti, a volte vere opere d’Arte.

Tra gli espositori ci sono artigiani provenienti dalla Francia, dalla Georgia caucasica e dall’Ungheria.
Si rinnova la collaborazione con il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, da oltre 20 anni partner della manifestazione, che curerà il workshop e l’installazione dal titolo “Per non perdere il filo”.

Nelle mostre da segnalare “MARIA LAI – Andando via. Omaggio a Grazia Deledda”: 22 tessitrici, in rappresentanza di 23 comuni sardi, hanno riprodotto su pannelli l’ultima Opera della grande Artista, conosciuta ed apprezzata a livello internazionale.

L’iniziativa, che rientra tra gli eventi della Settimana della Cultura promossa da UNI.VOC.A., viene realizzata con il patrocinio della Città di Collegno, della Regione Piemonte, del Consiglio regionale e della Città Metropolitana di Torino e la collaborazione del Coordinamento Tessitori, e di Diffusione Tessile.

Sabato 21 e domenica 22 settembre sono previste visite guidate al Villaggio Leumann.

Per informazioni:

Associazione Amici della Scuola Leumann Organizzazione di Volontariato Culturale
Corso Francia 345 - 10093 Collegno (To)
tel. 347 3596056
www.villaggioleumann.it e-mail: [email protected]