Festival del Bacio 2015

Napoli - 28/03/2015 : 28/03/2015

Giunge alla sua quarta edizione il Festival del Bacio, la manifestazione promossa e sostenuta dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, nell’ambito della programmazione culturale e turistica cittadina, in collaborazione con la II Municipalità.

Informazioni

Comunicato stampa

Giunge alla sua quarta edizione il Festival del Bacio, la manifestazione prevista per sabato 28 marzo, promossa e sostenuta dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, nell’ambito della programmazione culturale e turistica cittadina, in collaborazione con la II Municipalità. Il Festival è ideato e realizzato dal Corso di Nuove Tecnologie dell’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, in collaborazione con mediaintegrati, team di artisti e professionisti, formatisi nei laboratori dell’Accademia



Per il secondo anno consecutivo il centro storico di Napoli sarà il cuore del Festival, una grande scultura antropologica relazionale, immersa nell’intricata rete di vicoli racchiusa nel perimetro definito dal decumano maggiore di via dei Tribunali, da quello inferiore di via Benedetto Croce, da via San Biagio dei Librai, passando per via San Sebastiano e lambendo via Duomo. Lungo il percorso, che si compone e vive di relazioni, saranno posizionati dispositivi estetici acceleranti e installazioni interattive a disposizione del pubblico, che potrà partecipare all’immensa opera collettiva, diventando attore e spettatore al tempo stesso.
L’intera comunità sarà coinvolta attivamente nella manifestazione, circa 400 esercizi commerciali "vestiranno a festa" le proprie vetrine, prolungando per l’occasione l’orario di chiusura; lungo il percorso, verranno disseminate 20 esibizioni musicali, da cori gospel e ‘a cappella’, fino ad arrivare a vere proprie esibizioni live elettrificate, che contribuiranno a consolidare lo spirito relazionale dell'opera.
Anche i grandi luoghi di cultura parteciperanno attivamente all'evento. In occasione della quarta edizione, emerge, in particolare, la partecipazione della Cappella Sansevero, che, con il progetto “Condividi il tuo scatto”, in via del tutto eccezionale, dalle 18.30 alle 22.00, offrirà al pubblico la possibilità di visitare questo luogo incomparabile, unitamente all’opportunità unica di scattare foto all’interno; Napoli Sotterranea prolungherà l’orario di visita con tre turni extra di apertura al pubblico così come il convento di San Domenico Maggiore aperto sempre fino alle 22.00 con la mostra “Il Bello o il Vero” e che ospiterà anche lo spettacolo di Nartea. Fuochi artificiali dal piazzale di San Martino celebreranno la giornata.

A scandire il tempo del Festival del Bacio sarà il battito del grande cuore rosso pixellato pulsante, simbolo di accoglienza, visibile dal mare e dalla città, che per l'occasione verrà installato sull'imponente edificio della stazione marittima.


Il bacio è la forma di comunicazione non verbale più diffusa al mondo. Un gesto semplice ma capace restituire una gamma vastissima di concetti e di significati complessi e eterogenei, strettamente connessi all’esperienza della relazione. Un contatto intriso di valori legati alla comunicazione e alla condivisione, uno scambio di energia istantaneo, capace di modificare profondamente l’animo dei soggetti coinvolti . Il punto di partenza ideale, sul piano simbolico, per costruire un percorso di appartenenza comune.

Il Festival si avvale delle media partnership di Videometrò e FreakOut Magazine, che collaboreranno alla realizzazione degli eventi musicali legati alla manifestazione.

INFORMAZIONI

Comune di Napoli
www.comune.napoli.it/

Festival del Bacio
www.festivaldelbacio.it
www.facebook.com/festivaldelbacio

Nuove Tecnologie dell’Arte
https://www.facebook.com/nuovetecnologiearte

mediaintegrati
www.mediaintegrati.it
http://instagram.com/mediaintegrati
https://www.facebook.com/mediaintegrati
https://www.youtube.com/user/mediaintegrati