Ferro e Fuoco

Bologna - 19/03/2016 : 30/04/2016

La Galleria Spazia inaugura una mostra collettiva di scultura, con una selezione di opere che tracciano i punti cardine della scultura contemporanea italiana da Nanni Valentini fino a Mattiacci, Mainolfi e Staccioli.

Informazioni

Comunicato stampa

La Galleria Spazia inaugura una mostra collettiva di scultura, con una selezione di opere che tracciano i punti cardine della scultura contemporanea italiana da Nanni Valentini fino a Mattiacci, Mainolfi e Staccioli.
Calati nuovamente nella loro veste demiurgica, gli artisti riscoprono in una ricerca delle origini lo strumento primo, il fuoco. Fuoco che piega il ferro alla geometria di Staccioli, che forgia classicamente il bronzo di Maraniello e lo proietta nel cosmo con Mattiacci, che plasma il vetro con Mondino e cuoce la ceramica con Mainolfi e Cerone


E’ nel mettere a ferro e fuoco la materia, nel piegarla alla forma e alla struttura, che l’esperienza di questi artisti trova il suo fuoco centrale senza mai perdere la propria specificità, ma riconoscendo al contempo la sua essenziale contingenza.

Giacinto Cerone, Alex Corno, Luigi Mainolfi, Giuseppe Maraniello,
Eliseo Mattiacci, Aldo Mondino, Gianni Piacentino,
Mauro Staccioli, Nanni Valentini.