Ferrara vista dal laboratorio fotografico Ditta Fortini Maria e BB Professional Photolab

Ferrara - 01/02/2019 : 28/02/2019

La mostra fotografica itinerante ‘Ferrara vista dal laboratorio fotografico Ditta Fortini Maria e BB Professional Photolab’, che nei mesi scorsi è stata ospitata a Wunderkammer, sarà in esposizione ora all’Istituto Comprensivo Statale Alda Costa di Ferrara.

Informazioni

Comunicato stampa

La mostra fotografica itinerante ‘Ferrara vista dal laboratorio fotografico Ditta Fortini Maria e BB Professional Photolab’, che nei mesi scorsi è stata ospitata a Wunderkammer, sarà in esposizione ora all’Istituto Comprensivo Statale Alda Costa di Ferrara (via Previati, 31) dall’1 al 28 febbraio. Il progetto nasce in collaborazione ed è promosso dall’APS Basso Profilo





Sarà ora l’Istituto Comprensivo Statale Alda Costa a ospitare il percorso fotografico a cura di Pierluigi Govoni, Leopoldo Santini, Paolo Zamboni e Mauro Borghi, che riporta alla luce le immagini riprodotte in quarant’anni di lavoro da Mauro Borghi presso la Ditta Fortini Maria (caso d’imprenditoria ferrarese al femminile, la ditta fu fondata nel 1944 e attivo fino al 2009) in via degli Adelardi, dapprima come dipendente e poi come titolare del BB Professional Photolab insieme a Stefano Benini.



Le classi dell’Alda Costa saranno coinvolte in visite guidate e laboratori grazie al supporto dei curatori ed organizzatori. L’iniziativa per l’ICS Alda Costa rientrata nell’ambito dei progetti conCittadini ER 2018/19 “I custodi della memoria storica: il senso della legalità dalla Costituzione all’era digitale” ed Erasmus Plus 2017/19 “Mystery of History”, in collaborazione con scuole italiane, croate e slovene. Verranno inoltre esposte le incisioni che la classe 4 A della Scuola Costa ha realizzato ispirandosi alla seconda sezione del percorso espositivo dedicata alle mappe e piante di Ferrara con la collaborazione di Susanna Losciale a Palazzo Savonuzzi nelle giornate di apertura della mostra nel mese di dicembre scorso. Le classi saranno coinvolte in visite guidate e laboratori.



Altri istituti scolastici hanno già preso contatti per poter ospitare la mostra nei prossimi mesi. Per chi voglia prendere parte alla mostra itinerante, ospitandola in futuro, è possibile contattare per informazioni la referente Paola Chiorboli: [email protected]