Fabio Quaranta – Ladies

Roma - 06/07/2013 : 06/07/2013

Il designer Fabio Quaranta presenterà la sua nuova collezione autunno 13 donna “LADIES”: 'La prima notte di quiete’, in collaborazione con Andrea Caraceni e Lanificio F.lli Cerruti.

Informazioni

  • Luogo: REGINA HOTEL BAGLIONI
  • Indirizzo: Via Vittorio Veneto 72 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 06/07/2013 - al 06/07/2013
  • Vernissage: 06/07/2013 ore 18 su invito
  • Autori: Fabio Quaranta
  • Generi: design, presentazione

Comunicato stampa

“La prima notte di quiete”
Introduzione alla collezione donna “Ladies” Autunno Inverno 2013/2014 di Fabio Quaranta in collaborazione con Andrea Caraceni e Lanificio F.lli Cerruti

Il titolo preso in prestito dal capolavoro cinematografico di Valerio Zurlini,
vuole essere un tributo all'estetica e la poesia di questa gemma del cinema italiano di inizio anni settanta.

Nel film Zurlini esplora in maniera introspettiva la vicenda di un atipico professore di lettere durante un periodo di supplenza in una Rimini invernale ed uggiosa


Il protagonista, dall'aspetto intellettuale volutamente trasandato, intreccia una serie di conoscenze ed incontri con gli abitanti del posto ed in particolare una studentessa a suo modo sensuale e voluttuosa, che da subito capta la sua attenzione. In questo incedere lento cresce la curiosità dell'osservatore nei confronti della figura di quest'uomo, misterioso, oscuro e apparentemente senza radici. Si giunge alla scoperta di un evento drammatico legato ad una sua relazione sentimentale finita in maniera tragica, esperienza raccolta all'interno di un libricino di poesie scritto dal protagonista, dal titolo "la prima notte di quiete", la notte senza sogni, una frase di Goethe che simboleggia la morte.

La scelta di Fabio Quaranta di utilizzare il titolo è prima di tutto legata al fortissimo impatto estetico della fotografia ed in particolare della scelta stilistica del costumista di utilizzare per quasi tutta la durata della pellicola un cappotto di cammello, sinonimo di eleganza e classicità, indossato dal protagonista in maniera disinvolta e quasi dismessa.

L'evento, presentato in anteprima per AltaRoma vedrà delle donne vestite di soli cappotti in cashmere -proveniente dalla prestigiosa azienda tessile Lanificio F.lli Cerruti- dal rigoroso taglio sartoriale- realizzati con il contriubuto del sarto Andrea Caraceni- ,“abiterare” la lussuosa suite dell'hotel Regina Baglioni.