Evolution de l’art

Milano - 13/04/2012 : 13/04/2012

Le performance si terranno durante La Notte Bianca dell'Arte, ai Frigoriferi Milanesi, per l'inaugrazione di "Evolution de l'art" la prima galleria di opere d'arte immateriali ora anche a Milano.

Informazioni

Comunicato stampa

Evolution de l’Art
La galleria delle opere d'arte immateriali, ora anche a Milano!

Artisti: Paola Anziché, Heman Chong, Michelangelo Consani, Ivan
Moudov, Daniele Maffeis, Ruth Sacks & Simon Gush, Alessandro Nassiri
Tabibzadeh, Italo Zuffi
A cura di: Kunstverein (Milano) e Valerio Del Baglivo

Con la collaborazione di FARE

Inaugurazione:
venerdì 13 aprile 2012, H 18.00-22.00
con performance di Daniele Maffeis, Alessandro Nassiri Tabibzadeh, Italo Zuffi
Apertura parallela al Miart: Sabato 14 aprile 2012 H 15.00-20.00
Ingresso gratuito

Frigoriferi Milanesi
Via G.B

Piranesi, 14 – Milano
Passante Ferroviario / Porta Vittoria
Autobus / 73 - 90
Tram / 12 - 27

Per informazioni e appuntamenti:
tel. 338 6187321 / 339 3283315 | web: www.evolutiondelart.net -
www.kunstverein.it

Evolution de l’Art è una Galleria che vende esclusivamente opere
d’arte immateriali, senza rilasciare nessun tipo di certificazione o
documentazione. Dopo Amsterdam, Bratislava, Bruxelles Evolution de
l’Art apre una sede a Milano con l'intento di rintracciare alcune tra
le più interessanti ricerche artistiche.

Nata nel 2007 da una collaborazione tra l’artista Cesare Pietroiusti e
SPACE (Juraj Carny, Diana Majdakova and Lydia Pribisova), Evolution de
l’Art prende spunto da una famosa conferenza dal titolo “L’évolution
de l’art vers l’immatériel” rilasciata il 3 Giugno 1959 alla Sorbonne
di Parigi, nella quale l’artista Yves Klein prevedeva per la ricerca
artistica un futuro immateriale.
Kunstverein (Milano), in collaborazione con il curatore Valerio Del
Baglivo, prosegue, così, la ricerca nell’ambito dei linguaggi
artistici contemporanei, con l’intenzione di riflettere sul valore
della produzione artistica e sulla sua capacità di generare forme
sperimentali di profitto.

I lavori in vendita presso Evolution de l’Art Milano seguiranno tre
linee di ricerca precise, proponendo ai potenziali collezionisti
strategie di investimento alternative:
1. Relazioni Interpersonali: lavori che favoriscono relazioni
interpersonali (momentanee e prolungate) tra gli artisti ed i propri
acquirenti;
2. Baratto: lavori che coinvolgono gli acquirenti in uno scambio
intellettuale o materiale con gli artisti;
3. Investimenti: lavori che richiedono degli investimenti da parte dei
collezionisti;

Evolution de l’Art conta circa 80 artisti affiliati. Per l’apertura
milanese si aggiungono 8 nuovi lavori pensati per l’occasione, tra
cui: una lezione personalizzata per liberarsi dall’utilizzo di
prodotti chimici per l’igiene proposta da Paola Anziché; un’ora di
silenzio al giorno per 365 giorni è il costo del lavoro di Heman
Chong; l’acquisto di una pagina di un blog che si auto-cancellerà
appositamente disegnato da Michelangelo Consani; istruzioni e
dimostrazione pratica su come realizzare una spesa a “buon mercato”
fornite da Daniele Maffeis; investimenti monetari per sancire
“l’unione bancaria” della coppia Ruth Sacks e Simon Gush; investimenti
nel campo dell’editoria proposte da Ivan Moudov; la custodia
d’importanti rivelazioni operata da Alessandro Nassiri Tabibzadeh; la
visita ad un capolavoro del passato in cambio della gratitudine
dell’artista Italo Zuffi.

PROGRAMMA della Notte Bianca (venerdì 13 aprile, 2012)
H 18.00-22.00 performance di Alessandro Nassiri Tabibzadeh, Daniele
Maffeis, Italo Zuffi
H 19.45 collegamento skype con Cesare Pietrosiusti

Progetto realizzato con il supporto di:
Frigoriferi Milanesi
Open Care
“Evolution de l’art” aderisce al “Fuori Miart”, il programma di eventi
paralleli alla Fiera d’Arte di Milano

Prossimo Appuntamento Kunstverein Milano: Salone del Mobile 2012
Dal 17 al 22 Aprile 2012 Kunstverein (Milano) partecipa alla mostra
The Weather in Milan allo Studio Zeta, in Via Friuli 26 (Milano), un
evento collaterale del Salone del Mobile 2012