Eutopia Art Collection 2017

Torino - 03/11/2017 : 12/11/2017

La rassegna Eutopia Art Collection 2017, curata da Tablinum Cultural Management, torna nel mese di Novembre presso la splendida città di Torino, con una doppia esposizione: Paratissima 2017, presso la ex Caserma La Marmora, e Math 12.

Informazioni

  • Luogo: MATH 12
  • Indirizzo: Via Silvio Pellico 12 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 03/11/2017 - al 12/11/2017
  • Vernissage: 03/11/2017 ore 15
  • Autori: Anne Delaby
  • Generi: arte contemporanea
  • Orari: Lunedì chiuso Da martedì a sabato dalle ore 15.00 alle ore 19.00 Domenica dalle ore 15.00 alle ore 19.00.
  • Sito web: http://www.studiotablinum.com
  • Telefono: +39 3392181456
  • Email: info@studiotablinum.com

Comunicato stampa

La rassegna Eutopia Art Collection 2017, curata da Tablinum Cultural Management, torna nel mese di Novembre presso la splendida città di Torino, con una doppia esposizione: Paratissima 2017, presso la ex Caserma La Marmora, e Math 12, in Via Silvio Pellico 12.

Paratissima verrà inaugurata mercoledì 1 Novembre e rimarrà in essere sino al domenica 5 Novembre, mentre la mostra collaterale presso Math 12 avrà una sua Vernice venerdì 3 Novembre e rimarrà in essere sino a domenica 12 Novembre



A seguito della fortunata rassegna Lust for Art 2016 che lo scorso anno ha fatto registrare un totale di 25.000 visitatori in soli sei mesi di programmazione, quest'anno TCM propone per la sua programmazione 2017 la rassegna tematica Eutopia Art Collection spinto da un'esigenza profonda: quella di ricollocare l’arte al giusto posto, rivestirla di tutta quella carica positiva che gli è propria. Fare dell’arte lo specchio di un mondo tutto da creare a immagine e somiglianza dell’uomo, dei suoi sogni e delle sue aspirazioni. In questo senso l’arte della collezione 2017 si fa Eutopia positiva di valori e concetti.

In queste due mostre esporrà l'artista francese Anne Delaby Anne Delaby, nasce nel 1964 in Libano e dopo il ritorno in Francia, nella sua Normandia d’origine, per lei disegnare diviene una necessità, ed ora vive e lavora in Italia, a Como. Segue varie scuole di disegno, ma il reale incontro con la pittura avviene quando, seguendo le vie del cuore, si trasferisce in Italia a Milano nel 1985. Anne si iscrive a una scuola di pittura con il metodo antroposofico e qui iniziano le prime sperimentazioni sulla teoria dei colori di Goethe. L’incontro con il colore determinerà l’orientamento della sua vita: ne scopre il carattere morale, l’energia e la vita segreta, scegliendo la tecnica dell’acquarello che gioca sulle trasparenze, e quella dell’olio per esprimere la ricca vita interiore che si manifesta in immagini suggestive. Dipingere diventa per Anne quasi un rimedio, e sulle tracce di Jodorowsky "La finalità dell'Arte è curare: se non fa guarire non è vera arte", torna la vecchia idea dell’arte come portatrice di bene, come “messaggera degli dei”, il Mercurio dei medici, che - per riprendere Kandinsky - “ deve trascinare in alto il pesante carro dell’umanità”.

I visitatori avranno il piacere di vedere esposte a Paratissima le due ultime opere di Anne Delaby: "Lohengrin" (2017) e "La Walkyrie" (2017), mentre a Math 12 si potranno ammirare quattro opere sull'archetipo femminile.

Orari visita Paratissima:

Mercoledì dalle ore 18.00 alle ore 24.00

Giovedì e Venerdì dalle ore 15.00 alle ore 24.00

Sabato dalle ore 12.00 alle ore 24.00

Domenica dalle ore 10.00 alle ore 22.00

Orari visita Math 12:

Lunedì chiuso

Da martedì a sabato dalle ore 15.00 alle ore 19.00

Domenica dalle ore 15.00 alle ore 19.00.

Tablinum Cultural Management sarà presente a Paratissima presso lo stand numero 37

Un'esperienza di visita unica, grazie all'uso della tecnologia digitale

L’allestimento, pensato in chiave creativa, ci riporta in un ambiente immersivo dove grazie anche all’ausilio di mezzi audiovisivi il visitatore può congiungere il godimento della propria esperienza artistica alle bellezze della città di Torino.

Contenuti speciali e testi curatoriali, saranno consultabili direttamente attraverso i link visuali QRCode presenti nel percorso espositivo e sul sito web di Tablinum Cultural Management.

TABLINUM CULTURAL MANAGEMENT: i nostri progetti nascono dalla volontà di divulgare un modello culturale in cui il sistema dell'arte sappia comunicare valori fondanti che sorpassino le usuali logiche di mercato e riscoprano il valore primario della cultura quale nutrimento essenziale della coscienza umana. Per questo amiamo considerarci prima di tutto “impiegati della cultura”.