Est/Ovest Un dialogo tra Puglia e Montenegro

Polignano a Mare - 14/09/2012 : 14/10/2012

La mostra presenta una selezione di artisti montenegrini, seconda tappa di un progetto che nasce con l’intento di creare una rete di scambi culturali con i paesi che si affacciano sul mare Adriatico.

Informazioni

Comunicato stampa

Domenica 16 ore 11 incontro con il Vice Ministro della Cultura della Repubblica del Montenegro Dragica Milic, l’Assessore al Mediterraneo Cultura e Turismo della Regione Puglia Silvia Godelli, il Console del Montenegro a Bari Luigi Morfini, il Sindaco di Polignano Domenico Vitto.

La mostra Est/Ovest, un dialogo tra Puglia e Montenegro nasce dalla collaborazione tra il Museo Fondazione Pino Pascali e il Ministero della Cultura della Repubblica del Montenegro, con il supporto della Regione Puglia, del Consolato del Montenegro di Bari, della Fondazione Gramsci di Puglia



La mostra a cura di Rosalba Branà di Antonio Frugis e Mariapaola Spinelli, si inaugura Il 14 settembre alle ore 19 presso la nuova sede della Fondazione Museo Pino Pascali a Polignano a Mare presenta una selezione di artisti montenegrini, seconda tappa di un progetto che nasce con l’intento di creare una rete di scambi culturali con i paesi che si affacciano sul mare Adriatico. Nel maggio scorso presso il Museo Nazionale di Cetinje capitale culturale della Repubblica Montenegrina, si è tenuta con grande successo una collettiva di artisti pugliesi e una selezione di opere video di artisti provenienti dalla collezione del Museo Pino Pascali. Ora tocca alla Puglia ospitare sei giovani artisti del Montenegro.

L’intento è creare un dialogo virtuale e un rapporto vitale tra le due sponde dell’Adriatico, uno spazio visivo nel quale narrarsi e conoscersi, una preziosa occasione per definirsi gli uni rispetto agli altri pur conservando la propria identità per giungere , attraverso il linguaggio dell’arte, ad una pratica culturale collettiva e condivisa.

La mostra presenterà sei artisti montenegrini: Irena Lagator, Danijela Mrsulja, Marija Popovic e Natalija Vujosevic conosciute in Montenegro e all’estero, due giovani artisti selezionati dall’Accademia di Belle Arti di Cetinje, Ana Pejovic e Djordje Rasovic.
La mostra sarà inaugurata dall’Assessore della Regione Puglia al Mediterraneo Turismo e Cultura Silvia Godelli,dal Vice Ministro della Cultura della Repubblica del Montenegro Dragica Milic, dal Presidente della Fondazione Pascali Sindaco di Polignano Domenico Vitto, dal Console del Montenegro a Bari Luigi Morfini.


Il catalogo della mostra Est/Ovest, un dialogo tra Puglia e Montenegro sarà pubblicato da Besa Editrice.

Coordinamento generale: Natale Parisi, Fondazione Gramsci di Puglia.

Si ringrazia Morfimare s.r.l -