eniWAY Architettura arte città

Venezia - 18/03/2014 : 03/04/2014

La mostra affiancherà i temi portanti del convegno grazie all’esposizione di disegni originali di alcuni architetti.

Informazioni

Comunicato stampa

Venezia, 12 marzo 2014 - “eniWAY Architettura, arte, città” è il titolo della giornata di studi che si terrà martedì 18 marzo 2014 dalle ore 9.30 al Cotonificio Veneziano, organizzato dalla Scuola di Dottorato e l’Archivio Progetti dell’Università Iuav di Venezia


Iuav, l’Ateneo del Progetto, che nei suoi archivi custodisce una cospicua parte di materiali su progetti e realizzazioni e che tra i propri docenti e ricercatori annovera studiosi di progetti, architetti e artisti della costellazione Eni, ripercorre le tappe di un percorso che durante il Novecento ha trasformato il nostro Paese, dando inizio al processo di costruzione dell’identità moderna nazionale.

Protagonista della giornata sarà il rapporto tra la creazione di Mattei e il paesaggio italiano nell’epoca di costruzione di grandi infrastrutture come l’autostrada del Sole e di vere e proprie città come Metanopoli. Saranno presentate, inoltre, opere dei principali architetti “aziendali” come Mario Bacciocchi e lo studio Bagicalupo e Ratti, che contribuirono diffusamente alla costruzione dei quartieri generali Eni, ma anche gli allestimenti fieristici che propagandarono, in Italia e all’estero, dell’Ente.

mostra 18 marzo - 3 aprile 2014
Il 18 marzo, alle ore 14.30 verrà inaugurata la mostra allo spazio espositivo “Gino Valle” e all’Archivio Progetti, dal 18 marzo al 3 aprile, che affiancherà i temi portanti del convegno grazie all’esposizione di disegni originali degli architetti Mario Bacciocchi, Marco Bacigalupo e Ugo Ratti, Costantino Dardi, Eugenio Miozzi, Marcello Nizzoli, Edoardo Gellner e le fotografie di Giorgio Casali.

La mostra si articolerà in due sezioni: la prima riguarderà le architetture Eni per le infrastrutture ed esporrà i disegni originali di motel e aree di servizio nello spazio espositivo Gino Valle. La seconda sezione s’incentrerà sui nuovi insediamenti Eni e sarà allestita nello spazio espositivo dell'Archivio Progetti.