Elisa Muliere – Icaro deve cadere

Torino - 09/04/2015 : 25/04/2015

“Icaro deve cadere” è la storia di un salto, di una caduta, di un vuoto che accoglie e disintegra, un viaggio verso l’alto e il basso che si snoda attraverso illustrazioni evocative e parole scelte con cura, ora strette nel pugno del coraggio, ora nel palmo aperto della fragilità.

Informazioni

  • Luogo: NB:NOTABENE
  • Indirizzo: via Bellezia 12c - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 09/04/2015 - al 25/04/2015
  • Vernissage: 09/04/2015 ore 18
  • Autori: Elisa Muliere
  • Generi: presentazione, personale, disegno e grafica

Comunicato stampa

“Icaro deve cadere” è la storia di un salto, di una caduta, di un vuoto che accoglie e disintegra, un viaggio verso l’alto e il basso che si snoda attraverso illustrazioni evocative e parole scelte con cura, ora strette nel pugno del coraggio, ora nel palmo aperto della fragilità.
“Icaro deve cadere” e, mentre l’aria si fa sempre più veloce, il peso dei battiti si rompe in un respiro ampio e universale, l’orizzonte diventa quello dell’animo di ogni uomo, che tende e anela, sale e precipita

Il lettore sperimenta così, tra la lettura delle parole e la visione delle illustrazioni di Elisa Muliere, le conseguenze dell’impresa di vivere. Mentre il respiro si sfilaccia, i segreti e gli affetti perdono peso, e il corpo diventa mezzo di espressione straordinaria, fino a toccare il sole o la terra.
Elisa Muliere (Tortona, 1981) è una giovane artista formatasi all’Accademia di Belle Arti di Bologna, che ha scelto come medium d’elezione la pittura. Nota per la sua capacità di saper dar vita ad atmosfere oniriche e materiche allo stesso tempo, ha composto un libro che è una collezione di istantanee, ciascuna impressa con tutto ciò che l’animo umano porta giù, o su, dopo l’abbandono volontario delle proprie sicurezze naturali.
Un flusso di pensieri senza gravità, la cui apparente leggerezza diventa profonda riflessione ora amara ora dolce: la storia di un viaggio alla fine del quale resta tra le mani un precipitato di segni, ricordi, speranze e paure.
“Icaro deve cadere” è un progetto ibrido che sposa la corposità della pittura di Elisa Muliere alla forza lieve del tratto che caratterizza le sue illustrazioni.
Un libro che è un invito a saltare, a sentire, ad abbandonare certezze e definizioni per scoprire come Elisa Muliere abbia trasformato la sua opera in una poesia, dove il gesto diventa coraggioso e narra un destino che l’uomo anela e teme nello stesso istante: quello dell’abbandono.
GRRRz ha prodotto per questo primo titolo della collana L’Invention collective – dedicata agli sguardi femminili sul mondo dell’illustrazione e dell’arte – un numero limitato di copie, su ciascuna delle quali l’artista è intervenuta manualmente, dando vita ad un vero e proprio libro d’arte che il lettore potrà apprezzare come oggetto unico e personale.
L’originale, per volere dell’autrice, non sarà soggetto a dispersione, come spesso avviene in questi casi: non saranno cioè messe in vendita le singole tavole dipinte, ma verrà proposto ai collezionisti come un unicum che rappresenta in se stesso un’opera d’arte.