Electronic Sound In A Shifting Landscape

Catania - 10/05/2015 : 10/05/2015

Ritmo, spazio culturale indipendente, in collaborazione con Zo Centro Culture Contemporanee presenta: Electronic Sound In A Shifting Landscape.

Informazioni

Comunicato stampa

Ritmo, spazio culturale indipendente,
in collaborazione con
Zo Centro Culture Contemporanee
presenta:

Electronic Sound In A Shifting Landscape

Le Révélateur / K - sine

→ May 10th 2015, h 21:30
Zo, centro culture contemporanee

Ticket - € 2


Segnali elettrici viaggiano simultaneamente tra audio e video generando un campo che può attirarci al suo interno o forse disturbarci, ma difficilmente lasciare indifferenti. Suoni e paesaggi creati da sintetizzatori seguono lo sviluppo di una narrazione che nasce da una gamma variabile di tecnologie digitali e analogiche



Le Révélateur
(CA)
Un duo audio-visivo composto dal musicista Roger Tellier Craig (ex Godspeed You! Black Emperor, Fly Pan Am) e l’artista Sabrina Ratté (Computers Club).
Insieme condividono un fascino per la combinazione tra immagini e suono.
Si sono esibiti insieme in vari festival, tra cui On Festival Terra (San Francisco), Mutek(Montreal), Mutek.Mx (Città del Messico), Electric Fields (Ottawa), Micro Mutek(Barcelona).
Concludono a Catania, unica data in italia, il Tour europeo dopo alcune tappe nelle maggiori capitali tra cui Belgrado, Berlino, Rotterdam, Parigi, Vienna.

K-sine
(IT)
Massima attenzione al caos e a ciò che non era previsto, elementi che diventano fondamentali per creare un continuum fatto di suoni ed immagini in perenne bilico tra semplicità e complessità.
“Tutto ciò che c’è… è il prodotto di qualcosa di programmato. La sorpresa poetica del non programmato si presenta solo quando incontra lo sporco, lo sbaglio clamoroso. La pozzanghera nella strada, lo sconvolgimento dell'ordine costituito, l'avaria di una macchina sono spunti che possono dare il via alla fantasia creativa.”
Insieme sono stati di recente ospiti del RobotFestival di Bologna, l'Acusmatiq di Ancona, il 2025 - Future Environment Human di Roma.