DrinkArt #3: Art is Soul

Mestre - 23/01/2015 : 23/01/2015

Tornerà DrinkArt, l'evento di Sociologia dell'Arte che spoglia lo spettatore e lo disseta; si vede un'opera, la si sente, ci si ascolta, si trovano le parole per definirne la magia, si scrivono le emozioni su una drink-art.

Informazioni

Comunicato stampa


(Mestre, 11 gennaio 2015) - Il 23 gennaio 2015 alle ore 18.45 in VEZ – Biblioteca Civica di Mestre, Piazzale Donatori di Sangue 10, tornerà DrinkArt, l'evento di Sociologia dell'Arte che spoglia lo spettatore e lo disseta; si vede un'opera, la si sente, ci si ascolta, si trovano le parole per definirne la magia, si scrivono le emozioni su una drink-art. Sembra facile, ma abbandonare l'ego perché soltanto il corpo abbia voce, non sempre lo è

DrinkArt torna con la sua terza edizione, Art is Soul, dopo la prima, Art is Sexy e la seconda, Art is Addiction, il fulcro dell'interrogazione artistico-sociale questa volta sarà l'anima.
“Quando penso all'anima cerco di stare ben radicata al suolo, ma ho due elementi costanti che mi accerchiano nel ritmo di una danza: il mondo e l'arte – spiega Isotta Esposito, Coordinatrice di Lavanderia Young e Video Director di DrinkArt – Dopo le prime due edizioni ho pensato che la terza dovesse partire dal cammino della purezza e che la realizzazione di un video che sviscerasse con il corpo e la voce il percorso di alcuni viaggiatori dell'anima, potesse essere il modo con cui sciogliere il nodo delle emozioni dello spettatore”. Il video di DrinkArt #3: Art is Soul si è ispirato ad alcuni testi di Soultrotters, un progetto artistico collettivo di storytelling digitale che racconta le storie dei viaggiatori dell'anima, e ha cercato di intersecarsi con la direzione e la meta del suo viaggio: l'espressione della propria unicità e l'essenza dell'essere umano. “I soultrotters coinvolti nel video di DrinkArt sono: Marina Abramović, Jerzy Grotowsky e Quentin Tarantino – spiega Isotta Esposito – abbiamo voluto toccare e farci travolgere dall'onda della performance, del teatro e del cinema, insieme a quella dell'esplorazione della vita”. Video Director: Isotta Esposito, Video Editor: Mirko Tonini, Frames Composers & Performers: Alessia Barbiero, Isotta Esposito, Patti Spinetta, Voices: Alessandro Donazzon, Anna Novello, Joseph Lake.
Dopo DrinkArt #3: Art is Soul sarà presentato Soultrotters, il suo viaggio compiuto nel 2014 e alcune delle novità per il 2015, per restare on the road alla ricerca della prossima meta.
Gli spettatori riceveranno una drink-art dove potranno scrivere le proprie emozioni, dopo la visione del video, e l'imbucheranno nell'apposita Art Box. A seguire, sarà previsto un rinfresco gentilmente offerto da L'Altro Verdi, sempre in VEZ.