disMappa

Verona - 16/03/2014 : 16/03/2014

Tre ore di multi-proiezione a ritmo serrato di centinaia di fotografie scattate a Verona, ciascuna visibile solo per pochi secondi, dalla prospettiva di chi la vive quotidianamente in sedia a ruote.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO DELLA GRAN GUARDIA
  • Indirizzo: Piazza Brà - Verona - Veneto
  • Quando: dal 16/03/2014 - al 16/03/2014
  • Vernissage: 16/03/2014 dalle 15.30 alle 18.30
  • Generi: presentazione
  • Sito web: www,dismappa.it
  • Email: info@dismappa.it

Comunicato stampa

Cambio di prospettiva – Le foto di disMappa in mostra
Sala Buvette, Palazzo della Gran Guardia 16 marzo 2014 dalle 15.30 alle 18.30
Tre ore di multi-proiezione a ritmo serrato di centinaia di fotografie scattate a Verona, ciascuna visibile solo per pochi secondi, dalla prospettiva di chi la vive quotidianamente in sedia a ruote. Sono le immagini che documentano, dall’estate 2012, il sito dismappa.it, il progetto su Verona accessibile ideato da Nicoletta Ferrari, autrice degli scatti

Nel segno del cambiamento la volontà di documentare direttamente il tema dell’accessibilità e di farlo in modo positivo e propositivo, valorizzando i luoghi e gli avvenimenti senza barriere. I visitatori saranno invitatati a utilizzare le carrozzine disponibili fuori dalla sala Buvette, così da osservare gli scatti dalla stessa prospettiva della fotografa, e partecipare a questo piccolo divertissement di sensibilizzazione. Le foto faranno anche da sfondo per la serie On wheels / Ritratti su ruote. La mostra fa parte del Festival di Arti e Scienze Infinitamente.

Testo proveniente dalla pagina: Cambio di prospettiva – Le foto di disMappa in mostra http://www.dismappa.it/cambio-di-prospettiva-le-foto-di-dismappa-in-mostra/
oppure sul sito Infinitamente: http://www.infinitamenteverona.it/2014/cambio-di-prospettiva/




disMappa – Presentazione del progetto per Verona accessibile
Verona è una città, non solo fra le più conosciute e ammirate del mondo, ma anche sorprendentemente agevole per coloro i quali, spostandosi su sedie a rotelle, desiderano visitarla anche in autonomia. Il progetto disMappa intende per questo valorizzare lo splendido centro storico di Verona, grazie alla mappatura di tutti i luoghi pienamente o parzialmente accessibili alle persone con disabilità motoria, utilizzando principalmente il sito web dismappa.it per la pubblicazione. Nelle pagine di www.dismappa.it vengono pubblicate schede di accessibilità per monumenti, edifici pubblici, piazze, negozi, ristoranti, bar etc. privi di barriere architettoniche o con ausili per superarle in totale o parziale autonomia. Un particolare riguardo è rivolto al ricco calendario di attività culturali accessibili, che quotidianamente vengono offerte a cittadini e turisti, privilegiando le tante e variegate iniziative gratuite. Le proposte culturali sono spesso documentate sul sito dismappa con gallerie fotografiche e con video, pubblicati nel canale disMappa youtube. Si stanno implementando anche due mappe (basate su Google Maps): una con i luoghi di cui sono state pubblicate qui le schede accessibilità e una seconda, più specifica, in cui si trovano i parcheggi riservati ai disabili e i bagni accessibili e/o attrezzati, pubblici e in luoghi di cultura o commerciali. Il progetto disMappa ha anche l’ambizione di fungere da esempio positivo per altre città e da testimonianza proattiva per tutti quei luoghi non ancora accessibili, affinché le persone che si spostano sulla sedie a rotelle divengano un’opportunità di accoglienza e una risorsa culturale ed economica per la città scaligera e per quelle che vorranno partecipare. Nell’aprile 2013 disMappa si è costituita come Associazione senza fini di lucro. A dicembre 2013 ha ottenuto il patrocinio e la collaborazione con il Comune di Verona, Assessorato alle Pari Opportunità.

Testo proveniente dalla pagina: disMappa – Presentazione del progetto per Verona accessibile http://www.dismappa.it/progetto-dismappa/