Diego Miguel Mirabella – Salvo me

Roma - 17/10/2018 : 23/11/2018

I lavori in mostra, tutti inediti e realizzati nel 2018, proseguono un progetto iniziato dall’artista nel 2017 nella città di Fès in Marocco.

Informazioni

  • Luogo: RICHTER FINE ART
  • Indirizzo: vicolo del Curato, 3 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 17/10/2018 - al 23/11/2018
  • Vernissage: 17/10/2018 ore 18,30
  • Autori: Diego Miguel Mirabella
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da giovedì 18 ottobre dalle 13.00 alle 19.00 dal martedì al sabato

Comunicato stampa

Il 17 ottobre verrà presentata negli spazi della Richter Fine Art di Roma la mostra personale di Diego Miguel Mirabella Salvo me.
I lavori in mostra, tutti inediti e realizzati nel 2018, proseguono un progetto iniziato dall’artista nel 2017 nella città di Fès in Marocco. Frasi e disegni dell'artista vengono consegnati su carta ad artigiani locali che li traducono nel tipico mosaico marocchino (zellige in arabo) incastonando la consegna di Mirabella tra le trame dell'ornamento islamico


La mostra è pensata come un’installazione scenica che gioca con i pieni e i vuoti della galleria nella quale le frasi e gli ornamenti abitano le architetture dello spazio.

Il progetto è stato vincitore del Premio Speciale SpazioCima in occasione del Talent Prize 2018.

Diego Miguel Mirabella è un artista visivo nato nel 1988 a Enna, Italia.
Il suo lavoro si concentra su poesia e linguaggio e sulla loro restituzione visuale. Una naturale inquietudine lo porta a strutturare la sua ricerca in modo eterogeneo e con diversi media, lavorando spesso per mezzo di famiglie di progetti. Caratteristica nelle opere di Mirabella una tensione continua tra ciò che è mostrato e ciò che invece si cela allo spettatore.
In molti dei suoi progetti si avvale di altre persone, del loro immaginario, usi e culture, con il fine di spingere il confine di comunicazione e scambio tra lui e questi creando lavori che scaturiscono da questo conflitto.
Attualmente vive e lavora a Bruxelles.


Nell’ambito della stessa sera siamo lieti di annunciare l’inaugurazione congiunta con Sguardo Straniero, personale di Alessandro Roma presso z2o Sara Zanin Gallery.

In occasione della mostra verrà stampa, distribuito e donato un poster dell’artista – grafica Condensed Studio (Torino) con i testi di: Arnaud Eeckhout, Collettivo VOID Sara Moccia e Giacomo Morbiato – Università degli Studi di Padova, Dipartimento di studi linguistici e letterari.