Dettofatto – percorso a ritroso nel futuro pascaliano

Andria - 19/10/2019 : 19/10/2019

Azione teatrale di Vito Facciolla dedicata alla vita dell’artista pugliese nell’ambito della mostra Cinque Bachi da Setola e un Bozzolo a Castel del Monte.

Informazioni

  • Luogo: CASTEL DEL MONTE
  • Indirizzo: Strada provinciale 234 17 - Andria - Puglia
  • Quando: dal 19/10/2019 - al 19/10/2019
  • Vernissage: 19/10/2019 ore 11.30
  • Autori: Vito Facciolla
  • Generi: performance – happening

Comunicato stampa

Unire le radici della cultura mediterranea con la dimensione ludica dell’arte è solo una delle cifre stilistiche dell’eclettico Pino Pascali, tra i più importanti esponenti dell’Arte Povera italiana, a cui è dedicato un importante appuntamento teatrale.
In occasione della mostra ‘Cinque Bachi da Setola e un Bozzolo’ in corso a Castel del Monte realizzata in collaborazione con la Fondazione Pino Pascali nell’ambito del progetto Pascali50 sabato 19 ottobre alle 11.30 nel cortile di Castel del Monte andrà in scena l'azione teatrale "Dettofatto - percorso a ritroso nel futuro pascaliano", ideata e composta ed eseguita da Vito Facciolla



Si ripercorreranno le orme del grande artista così come lo stesso Facciolla le ha seguite fin dall'infanzia, quando con i genitori andava in visita al cimitero a Polignano a Mare, dove immancabilmente s’incontravano i genitori di Pascali. Ma anche nei primi anni ’90 quando appena arrivato a Roma, si ritrovava con la moto, involontariamente, a seguire le tracce di Pascali alla ricerca delle sue opere o dei luoghi da lui frequentati. Fu così che nel ’95 nacque il primo spettacolo di Facciolla dedicato a Pascali, “Arpa muta”, seguito da altri. Oggi, a cinquanta anni dalla scomparsa di Pascali, su commissione della Fondazione Museo Pino Pascali e su invito della direttrice Rosalba Branà, nasce il nuovo lavoro che ricorda l’artista, non tralasciando quanto fatto prima, ma anche con uno sguardo attuale. [continua a leggere]
INFO:
Azione Teatrale ideata, composta ed eseguita da Vito Facciolla per la Fondazione Pino Pascali-Museo D’Arte Contemporanea
Elementi scenografici ideati e realizzati da Vito Savino e Vito Facciolla V&V - Sound designer Giorgio Carofiglio - Contrabbasso Vito Savino - Voce narrante Patrizia Rizzo - Voce originale Lucia Pomodoro in Pascali - Assistente al progetto Vittoria Scagliusi - Registrazioni audio Recplay
Un particolare ringraziamento a: Antonella D’Alessio, Leo Baccarella, Valentina Laera, Giuseppe Laselva, Giuseppe Pellegrini, Paolo Pellegrini, Domenico Savino, Saverio Teofilo, Pasquale Fantasia
Collaborazione al progetto Anna Damiani
Produzione ARIELE col sostegno del Teatro Pubblico Pugliese, CARRIERI DESIGN e Donato L’Abbate