Denis Riva – Casa. Fuochi Traslochi Monoliti Stendardi

Follina - 07/03/2015 : 26/04/2015

La mostra, dal titolo "CASA Fuochi Traslochi Monoliti Stendardi", annuncia la scansione espositiva (in quattro sezioni) della produzione più recente dell'artista, all'interno degli spazi dell'antico collegio San Giuseppe di Follina.

Informazioni

  • Luogo: EX COLLEGIO SAN GIUSEPPE
  • Indirizzo: Via Sanavalle 14 - Follina - Veneto
  • Quando: dal 07/03/2015 - al 26/04/2015
  • Vernissage: 07/03/2015 ore 18
  • Autori: Denis Riva
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: il sabato e la domenica dalle 16.00 alle 19.00, oppure su appuntamento
  • Sito web: http://www.denisriva.com
  • Telefono: +39 3471643227

Comunicato stampa

Inaugura Sabato 7 marzo alle ore 18.00 la nuova personale dell'artista emiliano d'origine, ma trevigiano d'adozione: Denis Riva. La mostra, dal titolo "CASA Fuochi Traslochi Monoliti Stendardi", annuncia la scansione espositiva (in quattro sezioni) della produzione più recente dell'artista, all'interno degli spazi dell'antico collegio San Giuseppe di Follina



La tradizione manifatturiera secolare di Follina ha influenzato non soltanto l'aspetto di quest'area del territorio trevigiano - l'allora collegio nacque come Lanificio Andretta, uno dei numerosi opifici protoindustriali del paese - ma anche gran parte dell'operato di Deriva, che da alcuni anni ha trasferito qui il suo studio, facendo di Follina, appunto, la sua "Casa" e instaurando con questa un dialogo costante.

La prima sezione sarà dedicata ai Traslochi immaginifici, una costante dell'opera di Deriva, in cui tronchi e massi prendono il largo per mezzo di stormi di uccelli o gruppi organizzati di animali.

Una grande installazione di Stendardi, popolati da esseri ibridi e metamorfici, regnerà nella grande sala al piano terra dello spazio espositivo, omaggio alla lunga tradizione legata alla lavorazione della lana crea un connubio con un altro storico edificio industriale, il Lanificio Paoletti.

Al piano superiore troveranno posto i Monoliti (piccoli paesaggi tascabili, pensati da Deriva per essere portati con sé durante i viaggi) e la serie recentissima di opere dedicata ai Fuochi, rappresentative degli "incendi interiori" che hanno caratterizzato il rapporto intimo tra l'artista, la propria identità e la Natura, entrata a far parte prepotentemente di una quotidianità intrisa di arte.