David Fratini – Eidyllion

Terni - 12/11/2011 : 14/01/2012

‘Amare se stessi è l’inizio di un idillio che dura tutta la vita’. Così scriveva Oscar Wilde. E sulla scia di questo idillio corre la narrazione del fotografo ternano David Fratini che attraverso sette scatti racconta abilmente una storia, individuale ed universale, di abbandono, disperazione e solitudine fino alla scoperta dell’arte come spazio catartico dove cristallizzare e rielaborare i ricordi e da lì ricominciare a ritrovare sé stessi.

Informazioni

  • Luogo: SALEROSA
  • Indirizzo: Piazza Solferino 20 (05100) Terni - Terni - Umbria
  • Quando: dal 12/11/2011 - al 14/01/2012
  • Vernissage: 12/11/2011
  • Autori: David Fratini
  • Curatori: Barbara Pavan
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: martedì al sabato ore 19-22
  • Biglietti: ingresso libero
  • Email: studio7artecont@gmail.com

Comunicato stampa

Nell’ambito della Rassegna Fotografica Salerosaperlarte, si apre sabato 12 novembre 2011, negli spazi di Salerosa a Terni, Piazza Solferino 20, EIDYLLION, la mostra personale del fotografo David Fratini, a cura di Barbara Pavan, coordinata da Studio7.it.

‘Amare se stessi è l’inizio di un idillio che dura tutta la vita’. Così scriveva Oscar Wilde

E sulla scia di questo idillio corre la narrazione del fotografo ternano David Fratini che attraverso sette scatti racconta abilmente una storia, individuale ed universale, di abbandono, disperazione e solitudine fino alla scoperta dell’arte come spazio catartico dove cristallizzare e rielaborare i ricordi e da lì ricominciare a ritrovare sé stessi.

David Fratini, ternano, classe 1967, da sempre la fotografia lo ha appassionato, fin da bambino, stimolando la sua curiosità nel vedere, nel capire come un involucro di metallo che emanava un semplice click potesse alla fine fermare il tempo e dissetare la mente di ricordi, colori, emozioni. Nel 1991 inizia la sua attività professionale, dopo vari anni di esperienze amatoriali, come assistente e stampatore sino all’anno 2000 quando inizia la sua attività da professionista. Negli anni partecipa a vari seminari e corsi di aggiornamento con i migliori maestri della fotografia italiana ed internazionale (per citarne alcuni: Vittorio Lioce, Bobo Marchese, Pino Settanni, Armando Pettinari, Benito Vanicelli, Danilo Cedrone, Oreste Pipolo, Ruggiero di Benedetto, Roberto Colacioppo, Massimo Simula, Luciano Siviero, Martin Abela, Joseph e Luoisse Simone, Maz Marshru, Carlos Freire). Inizia così a spaziare le sue vedute fotografiche in vari settori come pubblicità, sport, reportage, moda, ma concentra le sue vedute sul sociale. Consegue la presidenza provinciale Fotografi Confartigianato Terni, vari riconoscimenti ed attestati professionali dal comune di Terni e dal FIOF (Fondo Internazionale Orvieto Fotografia) tra i quali segnaliamo: 2004/05/06 progetto “Botteghe Artigiane” Assessorato Pubblica Istruzione Comune di Terni; (2010) vincitore a livello internazionale al FIOF di tre Bronze Professional Awards; entra nella graduatoria FIOF tra i 175 fotografi italiani più qualificati e ne diventa Membro Onorario; (2011) consegue il secondo QIP nella categoria Ritratto; si qualifica in campo Europeo ai Professional Awards alla FEP (Federation of European Photografers) nella categoria Story.