Dalisi approda a Giugliano

Giugliano - 26/07/2013 : 26/07/2013

Un nuovo incontro che il maestro dedicherà ai cittadini Giuglianesi, incentrato sul processo di sensibilizzazione al bello e alla modificazione della percezione dell’esistente, quale incessante ricerca da parte del maestro Dalisi da oltre 50 anni, che può intendersi sia come alterazione della visione urbana della città contemporanea ma anche come rielaborazione della piccola oggettistica di uso quotidiano.

Informazioni

  • Luogo: AGORA'
  • Indirizzo: Piazza Matteotti - Giugliano - Campania
  • Quando: dal 26/07/2013 - al 26/07/2013
  • Vernissage: 26/07/2013 ore 19,30
  • Generi: incontro – conferenza
  • Email: infoarproject@gmail.com

Comunicato stampa

opo il grande successo riscosso dall’evento “Dalisi approda a Giugliano” promosso dalla AR Project Gallery, recensito da testate locali, nazionali e internazionali, abbiamo riscontrato una grande partecipazione nella cittadinanza; per la continuazione dell’evento, è previsto per Venerdi 26 Luglio alle ore 19.30 nella storica Piazza Matteotti, presso la Vineria Agorà, un nuovo incontro che il maestro dedicherà ai cittadini Giuglianesi, incentrato sul processo di sensibilizzazione al bello e alla modificazione della percezione dell’esistente, quale incessante ricerca da parte del maestro Dalisi da oltre 50 anni, che può intendersi sia come alterazione della visione urbana della città contemporanea ma anche come rielaborazione della piccola oggettistica di uso quotidiano.
All’evento interverrà anche il direttore del MADRE, Museo d'Arte Contemporanea DonnaRegina Andrea Viliani.

Riccardo Dalisi, designer, architetto, artista e scultore apprezzatissimo, esposto, tra gli altri, anche al Guggenheim Museum di New York e al Museo delle Arti Decorative di Montreal, protagonista della Triennale di Milano che gli ha voluto anche intitolare un premio (Il Compasso di Latta), è da sempre impegnato nell’arte e nel sociale con progetti tesi all’educazione al bello ed alla sua ricerca, progetti da sempre realizzati nei territori urbani più ostici e per le categorie sociali più trascurate.
L’evento della serata è in collaborazione con: Mediterranea Arte, Teleclub Italia canale 98, Agorà Vineria, AbbiAbbè