Crisa – Periferie dell’anima

Bologna - 02/10/2020 : 22/11/2020

Una Mostra personale di Crisa a cura di Antonio Storelli e Massimo Cattafi.

Informazioni

  • Luogo: PORTANOVA12
  • Indirizzo: Via Porta Nova 12 - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 02/10/2020 - al 22/11/2020
  • Vernissage: 02/10/2020
  • Autori: Crisa Federico Carta
  • Curatori: Massimo Cattafi
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Siamo lieti di comunicarvi l’apertura della nuova stagione artistica della Galleria Portanova12.
Ricominciamo dopo una lunga pausa che ci ha costretti a riconsiderare,
in parte, modi e tempi d’azione del nostro progetto di ricerca.
Ma nulla cambia nella sostanza, puntiamo sempre dritto verso la ”Strada” che rimane la nostra principale fonte d’ispirazione per ogni possibile via d’uscita.
Si riparte dunque dalle -“ PERIFERIE DELL’ANIMA” -
Personale di CRISA (Federico Carta) pioniere sul campo che dalle strade della Sardegna, con le sue graffianti ”Giungle Urbane”, si è conquistato un posto di grande risonanza nel panorama della Street Art


Un atteso ritorno nella nostra sede, infatti Crisa già nel 2015 aveva messo a segno con Andrea Casciu (altro noto Muralista sardo) -“Oculis et Folia”- straordinaria Bi-Personale.
La ricerca poetica dell’artista, che trae ispirazione tanto dal contesto della natura quanto dall’ambiente metropolitano, in queste “Periferie dell’Anima” va incontro a un’ estetica rarefatta. Il suo segno istintivo è sempre deciso, ma il gusto del contesto in cui s’incide, più onirico e informale, lo fa confluire in complesse e visionarie composizioni di raffinata e composta eleganza:

“ Le periferie dell’anima sono atmosfere interiori , paesaggi emozionali che si rivelano sottovoce. Come nelle superfici stratificate di vecchi muri sbiaditi emergono frammenti di una visione....” dal Testo critico di presentazione di Marco Peri