Crema di mente

Cagliari - 23/05/2013 : 01/06/2013

La mostra Crema di Mente è il risultato di una ricerca artistica e sperimentale, iniziata nel 2012 durante il viaggio a Napoli di un gruppo di studenti della Städelschule di Francoforte sul Meno. Il progetto è ispirato alle idee di Claude Lévi-Strauss contenute nel suo libro ‘Il Pensiero Selvaggio’, in particolare l’analisi del concetto di bricolage e delle strutture del pensiero selvaggio: il tentativo di riorganizzare immediatamente i segni a disposizione e gli eventi a portata di mano per creare nuove strutture.

Informazioni

  • Luogo: LAZZARETTO DI SANT'ELIA
  • Indirizzo: Via Dei Navigatori - Cagliari - Sardegna
  • Quando: dal 23/05/2013 - al 01/06/2013
  • Vernissage: 23/05/2013 ore 17
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa

Magnus Andersen, Bianca Baldi, Leda Bourgogne, Olga Cerkasova, Kitsum Cheng, Ian Edmonds, Richard Ess, Linda Grevenrath, Flaka Haliti, Billie Maya Johansen, Johanna Kintner, Dan Kwon, Erika Landström, Chloe Malcotti, Aislinn McNamara, Luzie Meyer, Anna Lucia Nissen, Jonathan Penca, Merle Richter, George Rippon, Jessica Sert, Helena Schlichting, Giovanni Sortino, Marcello Spada, Anina Trösch, Reece York, Dario Wokurka



Inaugurazione Giovedì 23 Maggio dalle ore 17
Le performance avranno luogo alle ore 19

La mostra Crema di Mente è il risultato di una ricerca artistica e sperimentale, iniziata nel 2012 durante il viaggio a Napoli di un gruppo di studenti della Städelschule di Francoforte sul Meno. Il progetto è ispirato alle idee di Claude Lévi-Strauss contenute nel suo libro ‘Il Pensiero Selvaggio’, in particolare l’analisi del concetto di bricolage e delle strutture del pensiero selvaggio: il tentativo di riorganizzare immediatamente i segni a disposizione e gli eventi a portata di mano per creare nuove strutture.
Crema di Mente è un progetto della classe di studenti di Judith Hopf, realizzato in collaborazione con la curatrice Francesca Boenzi. La mostra è parte del programma del Maggio dei Monumenti e sarà aperta dal 23 maggio al 1 giugno 2013. La mostra è accompagnata dal secondo numero di Rivista Apparente, una pubblicazione periodica iniziata nel 2013 da Anna Haas e Corrado Folinea.

Si ringraziano:
Portikus e.V., Staatliche Hochschule für Bildende Künste, Städelschule Frankfurt am Main, Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Napoli, Municipalità IV, Corrado Folinea/ Museo Apparente e Anna Haas.

24 Maggio – 1 Giugno
dal Lunedì al Sabato, ore 10 -18
Sala del Lazzaretto
Via Tribunali 226, Napoli

***english***

CREMA DI MENTE
a group show by students of Städelschule Frankfurt am Main

Magnus Andersen, Bianca Baldi, Leda Bourgogne, Olga Cerkasova, Kitsum Cheng, Ian Edmonds, Richard Ess, Linda Grevenrath, Flaka Haliti, Billie Maya Johansen, Johanna Kintner, Dan Kwon, Erika Landström, Chloe Malcotti, Aislinn McNamara, Luzie Meyer, Anna Lucia Nissen, Jonathan Penca, Merle Richter, George Rippon, Jessica Sert, Helena Schlichting, Giovanni Sortino, Marcello Spada, Anina Trösch, Reece York, Dario Wokurka.

Opening: Thursday, 23 May 5 p.m.
Performances starting at 7p.m.

The exhibition 'Crema di mente' is the result of artistic and experimental research stemming from a trip taken to Naples in 2012 by a group of students of the Städelschule, Frankfurt am Main.The exhibition is inspired by the ideas of Claude Lévi-Strauss in his book "The Savage Mind" in particular the analysis of the concept of bricolage and the structure of the wild thought. That is the attempt to immediately reorganize available signs and events at hand into a new structures.

'Crema di mente' is a project by the students of Judith Hopf developed in collaboration with the curator Francesca Boenzi. The exhibition is part of Maggio dei Monumenti 2013 and will be open from 24 May to 1 June 2013. The exhibition will be accompanied by the second issue of Rivista Apparente, a publication project initiated in 2013 by Anna Haas and Corrado Folinea.

With many thanks to:
Städelschule Portikus e.V., Staatliche Hochschule für Bildende Künste, Städelschule Frankfurt am Main, Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Napoli e IV Municipalità Corrado Folinea/ Museo Apparente and Anna Haas