Costantino Ciervo – Destroy Linear Time

Reggio Emilia - 05/11/2011 : 15/01/2012

Una performance e un progetto mediale sul tema del potere economico e politico del capitalismo in relazione alle tecnologie della comunicazione.

Informazioni

  • Luogo: DISPARI & DISPARI PROJECT
  • Indirizzo: Via Vincenzo Monti 25 - Reggio Emilia - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 05/11/2011 - al 15/01/2012
  • Vernissage: 05/11/2011 ore 18
  • Autori: Costantino Ciervo
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: mart-ven 10-13, 15-19, sab-dom su appuntamento chiuso da sabato 28 luglio fino a domenica 31 agosto 2011
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

A distanza di oltre cinque anni dalla installazione/performance "Profit", - con la quale ha investigato il rapporto dialettico tra la necessità del profitto nel mondo finanziario e la natura antagonista della biosfera umana che si oppone allo sfruttamento -, Costantino Ciervo ritorna a Reggio Emilia negli spazi di dispari&dispari project per mostrarci un inedito progetto mediale di grande attualità sul tema del potere economico e politico del capitalismo in relazione alle sempre più importanti tecnologie della comunicazione e ai movimenti di liberazione in generale. Il concetto della mostra diventa evidente attraverso i lavori esposti

L’opera centrale consiste in un’imponente torre a forma di antenna. Questa ‘trasmette’ su otto canali audio/video sincronizzati, mediante parabole satellitari, una conferenza surreale e intrisa di ‘saggezza machiavellica’ tra ventiquattro dittatori, di cui due eletti ‘democraticamente’.

* L'esposizione sarà inaugurata da una performance nella quale l'artista, attraverso una personale tecnica attiva di decomposizione accelerata, corroderà in modo mirato e sistematico una struttura di potere, invitando il pubblico a riflettere su una nuova dimensione umana, economica e di vita. La video documentazione della performance, consultabile dal pubblico in corso di mostra, sarà parte di una edizione d'arte in numero limitato editata da dispari&dispari project. La mostra “Destroy linear time” rimane aperta al pubblico fino al 15 gennaio 2012. Per maggiori informazioni visita www.dispariedispari.org