Cosimo Terlizzi e Francesco Paolo Gassi – Seconda Natura

Carovigno - 28/08/2021 : 28/09/2021

Lamia Santolina Studio e Giardino di Cosimo Terlizzi e Damien Modolo presenta l’evento espositivo Seconda Natura di Cosimo Terlizzi e Francesco Paolo Gassi.

Informazioni

Comunicato stampa

Lamia Santolina
Studio e Giardino di Cosimo Terlizzi e Damien Modolo

presenta l’evento espositivo

Seconda Natura
di Cosimo Terlizzi e Francesco Paolo Gassi

Apertura sabato 28 agosto 2021 (ore 19)

Il 28 agosto, apre con le opere del giovane artista Francesco Paolo Gassi (studente dell’ Accademia di Belle Arti di Bari), risultato della residenza artistica. Tramite l’utilizzo della fotografia come mezzo espressivo, Francesco Paolo Gassi si è avvicinato a Lamia Santolina con curiosità in un periodo di restrizioni dovute al Covid

È rimasto colpito dagli interventi pittorici, scultorei di Cosimo Terlizzi all’interno del giardino, che suggeriscono una continuità tra uomo e natura. Attraverso l’attenta osservazione e il seguire i tempi creativi di Terlizzi e della natura stessa, Gassi ha dato una nuova luce alla vita del giardino.

Lamia Santolina è una casa giardino, una residenza d’arte e terra, luogo di ricerca e vita. Realizzata nelle vicinanze dell'abitazione dell'artista Cosimo Terlizzi, lo studio si ispira alle costruzioni rurali con un'anima contemporanea. Lo si raggiunge attraversando il giardino officinale, opera che raccoglie più di 400 varietà di piante della fascia mediterranea. La particolarità di questo luogo è di affiancare l'uliveto alla macchia mediterranea, lasciare che l'agricoltura trovi un reale equilibrio con l'ecosistema. Insetti, animali selvatici e piante spontanee fanno parte del progetto Lamia Santolina insieme all'ospitalità di giovani artisti, tirocinanti e stagisti che cercano un contatto con la terra, e la possibilità di unire l’arte contemporanea con la cultura contadina.

“Il mio terreno argilloso sembra sangue secco. Da questa terra rossa nei testi sacri viene creato l’Uomo. È indubbio che io sia un tutt’uno con essa, la terra, il pianeta. Evidenzio questa unione in un’unica linea di colore. Partecipo al teatro della natura. Ogni corpo, ogni elemento è sulla scena… e a guardare c’è sempre il suo amante.”
Estratto dal testo di Cosimo Terlizzi scritto per l’opera editoriale omonima di Francesco Paolo Gassi.

“Ho subito notato come il tempo all’interno di quel luogo seguisse delle regole diverse: tutto lì scorreva molto più lentamente e questo riuscivo a percepirlo anche solo attraverso lo schermo del telefono. Mi affascinava sapere che un artista potesse vivere da contadino e viceversa. Così un anno dopo ho ricevuto il suo invito e, finalmente, ho potuto visitare il suo giardino.”
Estratto dall’intervista a Francesco Paolo Gassi di Lorenzo Caleca per ilmalpensante.it

Esposizione coordinata da Michele Spinelli.

Ospiti della serata :
Giulia Coluccello (Iuav Moda, prima tirocinante di Lamia Santolina)
Miki Gorizia (danzatore)

In apertura, la presentazione del libro “La rivolta del verde” di Lucilla Barchetta, in collaborazione con Collettivo Epidemia. Un libro che indaga sull’altra faccia del verde urbano: luoghi abbandonati, “insicuri”, spesso inquinati, ma da cui giungono segni di cambiamento, presagi di un futuro che ci aspetta.
Edito da Agenzia X, Collana “Terrae”.

A seguire, rinfresco.

Prenotazione obbligatoria : [email protected]

Lamia Santolina (studio)
Contrada Catanzani SNC
72012 Carovigno (BR)
40.715268, 17.644758

Instagram:
lamia.santolina
francescopaologassi
cosimo.terlizzi