CorteCircuito – Nuovi artigiani a Roma

Roma - 28/05/2015 : 28/05/2015

Eleonora Odorizzi di Italian Stories presenta e intervista Camilla Andreani la designer dei Midorj.

Informazioni

Comunicato stampa

Sarà Eleonora Odorizzi di Italian Stories, piattaforma web per il turismo esperienziale nell’artigianato, a presentare il prossimo 28 maggio la designer Camilla Andreani, creatrice della linea di gioielli Midorj presso il coworking elettivo Corte, in piazza Dante a Roma.

Eleonora Odorizzi in questa occasione indossa una nuova veste intervistando Camilla Andreani, architetto designer romana di adozione, che incarna per molti aspetti un modo contemporaneo di fare artigianato



Eleonora Odorizzi founder e CEO di Italian Stories e Camilla Andreani CEO di Midorj hanno in comune la formazione – sono entrambe architetto – ma a partire da un bagaglio culturale comune prendono due strade differenti, la prima si concentra sul racconto delle storie di produzione e sulla creazione di una rete di artigiani italiani che offrono esperienze autentiche nei loro laboratori, la seconda sceglie di lavorare con le proprie mani e facendo tesoro della sua conoscenza dei materiali inizia un suo percorso produttivo artigianale. Crea il marchio Midorj, che in giapponese significa verde: una collezione di pezzi unici e non replicabili realizzati utilizzando materiale di scarto, barre metalliche industriali sezionate e componenti elettronici immersi in resina epossidica trasparente. Da una parte riciclo di componenti tecnologici già utilizzati e materiali moderni, dall’altra lavorazione artigianale e attrezzi tradizionali. Una nuova vita per gli oggetti, in perfetta linea con le moderne tematiche ambientali e di riciclo.

Eleonora Odorizzi cercherà di incalzare con le sue domande Camilla Andreani per individuare nuovi codici di senso nella creazione artigianale e per capire sia come le mescolanze di ingredienti diversi – materiali, forme e tecniche – possono dare vita a oggetti completamente nuovi, sia come le competenze acquisite si possono reinterpretare e adattare ai nuovi contesti economici. Si parlerà anche di racconto della creazione, ovvero come viene veicolata oggi la storia dell’artigiano e della sua produzione, cosa c’è di digitale e cosa di analogico, e come vengono integrati i social media nella comunicazione.

Camilla Andreani ha partecipato alla scorsa edizione della Maker Faire European Edition e Midorj ha ricevuto il riconoscimento Maker Faire Blue Ribbon. Dopo l’intervista, Stefano Micelli autore di Futuro Artigiano presenterà le novità della Area Artigiani Innovativi alla Maker Faire 2015.

L’evento è ospitato e promosso da Corte: un coworking elettivo aperto a quanti possiedono i requisiti giusti nei settori della creatività, dell’architettura, della comunicazione e dei servizi culturali.











-------------------------------------------------------------------------

Ospite delle serata la rivista FAMO (www.famoweb.it)

Free-press nata nel 2012 ad uscita quadrimestrale e distribuita a Roma, si occupa principalmente di arte, fotografia, musica e moda. FAMO guarda la realtà da un punto di vista differente, non fermandosi alla superficie delle cose ma cercando di andare oltre e chiedendo ai suoi lettori di fare lo stesso. È uno spazio nato per raccontare chi ha voglia di fare e di mettersi in gioco. Ogni numero della rivista è costruito attorno a un concept creativo, seguendo il quale vengono scelti gli artisti e i “personaggi” da intervistare.

Durante la serata saranno presenti tutti i numeri della rivista prodotti dal 2012 a oggi.

-------------------------------------------------------------------------

SPONSOR:
Casale del Giglio
Bocca Di Dama

MEDIA PARTNER:
ARTRIBUNE