CORPO – Festival delle Arti Performative 2015

Venezia - 07/05/2015 : 09/05/2015

La V edizione di CORPO - Festival delle Arti Performative, a cura di Ivan D’Alberto e Sibilla Panerai, prende il via in concomitanza con l’apertura della Biennale di Venezia.

Informazioni

  • Luogo: VITRARIA - GLASS+A MUSEUM
  • Indirizzo: Dorsoduro 960 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 07/05/2015 - al 09/05/2015
  • Vernissage: 07/05/2015 ore 11
  • Curatori: Ivan D’Alberto, Sibilla Panerai
  • Generi: performance – happening, serata – evento
  • Orari: Nei giorni 8 e 9 Maggio dalle 11.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 17.00 presso VITRARIA Glass +A Museum sarà attivo un info point sul Festival CORPO

Comunicato stampa

La V edizione di CORPO - Festival delle Arti Performative, a cura di Ivan D’Alberto e Sibilla Panerai, prende il via in concomitanza con l’apertura della Biennale di Venezia il 7, 8 e 9 maggio 2015 presso lo storico palazzo veneziano Nani Mocenigo, sede di VITRARIA Glass +A Museum e prosegue a Pescara il 23 e 24 maggio


Nei giorni della Biennale CORPO presenta la performance E123 di e con Francesca Lolli, in cui il corpo della performer è offerto al pubblico come piatto sul quale vedere, annusare ed assaggiare una serie di coloranti chimici utilizzati nell’industria alimentare, ammessi in alcuni paesi del mondo e vietati in altri.
Verrà inoltre presentata la pubblicazione CORPO estraneo/straniero - Storia delle arti performative in Abruzzo, scritto da Ivan D’Alberto e Sibilla Panerai, una ricostruzione analitica della Performance Art dal 1913 ai giorni nostri, passando dalla Gran Serata Futurista di Filippo Tommaso Marinetti al Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto a L’Aquila, dall’operazione Difesa della Natura di Joseph Beuys fino ai tableau vivant di Vanessa Beecroft al Fuori Uso del 1995 a Pescara.
Il tema di CORPO 2015 è CibAzioni - PrivAzioni, concetto in linea con quello dell’EXPO di Milano Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita, per il quale il Festival ha ottenuto il Patrocinio (Abruzzo EXPO 2015), per indagare il rapporto con il cibo attraverso il linguaggio performativo. Si propone al pubblico una panoramica sugli intrecci estetici legati al rito del nutrirsi, attraverso una prospettiva stratificata e plurisensoriale che ne svela anche eventuali idiosincrasie. Si pensi ai coloranti alimentari utilizzati su se stessa da Francesca Lolli o ai problemi alimentari esternati da Giovanna Lacedra nell’azione Io sottraggo: la triangolazione cibo, corpo peso, divenuta per lei cura, terapia e condivisione delle patologie alimentari.
Il 23 maggio sulla spiaggia di Pescara, nello spazio antistante la Nave di Cascella, in Come il mare in un bicchiere Lacedra, ispirata da una poesia di Vittorio Varano, esprime la sofferenza di un individuo ingabbiato in un corpo in cui non si riconosce. Il 24 maggio Tiziana Contino propone all’Appartamento LAGO di Pescara la performance Nutrire CON/TATTO, in cui, partendo dal piacere del convivio, torna allo stato primordiale della nutrizione, fino ad imboccare direttamente il pubblico. Se in Francesca Lolli la CibAzione è la condivisione di un tema sociale e in Lacedra è PrivAzione e denuncia, con Tiziana Contino diviene cena antropofagica in cui il corpo dell’artista si offre come pasto e nutrimento.
CORPO è organizzato dalla Scuola Popolare d’Arte Boris Vian e dal Centro di Archiviazione e Promozione della Performing Art (CAPPA) di Pescara, con il sostegno della Fondazione Pescarabruzzo e il Patrocinio di Abruzzo EXPO 2015, di VITRARIA Glass +A Academy, dell’Appartamento LAGO di Pescara, della Casa Editrice Verdone di Teramo e di FABA Arredamenti di Pescara.
Nell’ambito della programmazione di CORPO 2015 sempre presso VITRARIA Glass +A Museum verrà presentato il progetto [FAMILIA] Residenze per Artisti & Curatori della FONDAZIONE ZIMEI, che nasce dalla volontà della famiglia Zimei.

PROGRAMMA

giovedì 7 Maggio - ore 11.00 | VITRARIA Glass +A Museum | Palazzo Nani Mocenigo Dorsoduro n. 960 | VENEZIA

Inaugurazione CORPO 2015 Festival delle Arti Performative CibAzioni - PrivAzioni
Presentazione del progetto [ FAMILIA ] Residenze per Artisti & Curatori a cura della FONDAZIONE ZIMEI

ore 12.30
Performance E123 di e con Francesca Lolli
La performance sarà replicata dal 7 al 9 maggio alle ore 12.30 e alle ore 17.00

ore 16.00
Presentazione del libro CORPO estraneo/straniero - Storia delle arti performative in Abruzzo, Verdone Edizioni (Teramo, 2015)
Interverranno: Ivan D’Alberto e Sibilla Panerai | autori del libro

video performance:
SUMMARS | Franco Summa | Pescara 1973-1976
Un cuore rosso sul Gran Sasso | Sandro Visca | L'Aquila 1975
Una rosa sulla neve | Gruppo AURA | L’Aquila 1976
Gran Serata Futurista 1909 – 1930 | Fabio Mauri | L’Aquila 1980
VB 12 (Fuori Uso ’95) | Vanessa Beecroft | Pescara 1995
Rottura degli specchi (Fuori Uso ’95) | Michelangelo Pistoletto | Pescara 1995
La strada e la musica | Giuseppe Chiari | L’Aquila 1997
Noli me tangere – Offendicula | Angelo Colangelo | Pescara 2009
Nei giorni 8 e 9 Maggio dalle 11.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 17.00 presso VITRARIA Glass +A Museum sarà attivo un info point sul Festival CORPO

sabato 23 Maggio - ore 17.00 | Spiaggia c/o antistante la Nave di Cascella | PESCARA

Performance Come il mare in un bicchiere di e con Giovanna Lacedra
In caso di pioggia la performance si terrà presso il Museo d’Arte Moderna Vittoria Colonna

ore 18.30 | Museo di Arte Moderna Vittoria Colonna | PESCARA
Giovanna Lacedra, performer, in conversazione con Irene Lucia Vanelli, psichiatra

domenica 24 Maggio - ore 21.00 | Appartamento LAGO | C.so V. Emanuele II - IV piano | PESCARA

Performance Nutrire CON/TATTO di e con Tiziana Contino
Michela Becchis, storico dell’arte, in conversazione con Tiziana Contino, artista e performer



FRANCESCA LOLLI

Nata a Perugia nel 1976. Francesca si trasferisce a Milano nel 1998 dopo un breve periodo di studi in filosofia a Perugia. Si diploma alla scuola di Teatro Arsenale come attrice e poco dopo si laurea in scenografia all'Accademia di Belle Arti di Perugia. Durante gli anni dell'accademia lavora come attrice nella compagnia del Teatro Arsenale e partecipa a numerosi spettacoli ('Il gioco dell'epidemia' di E. Ionesco, 'Il berretto a sonagli' di L. Pirandello, 'Pulp' di C. Bukowsky, 'La chiesa' di L. F. Celine, ecc...). Per la tesi decide di girare un documentario su un famoso fotografo newyorkese: Andres Serrano. Dal quel momento decide di cambiare la sua vita e di dedicarsi completamente alla video arte e alla performance. La sua ricerca si concentra sulle diversità di genere ed i problemi socio-politici. I suoi lavori sono stati proiettati in diversi festival nazionali ed internazionali. 'Tutta la mia ricerca si può racchiudere in un'unica parola: urgenza. E' l'urgenza che porta alla comunicazione, ed i mezzi che ho scelto per fare ciò sono quelli a me più congeniali: il corpo e il video. Attraverso di essi cerco di essere veicolo di emozioni, cerco di sublimare la mia visione della vita e del mondo che mi circonda e molto spesso possiede. In fondo 'La vita è colpa dell'arte' (Pierre Restany)'.

MAGGIORI FESTIVALS ED ESPOSIZIONI
Galerie Notre Dame, solo exhibition, Dijon 2015
TIME is Love.8, International video art program, 2015
conTENporary words of art, Arte video dalla proiezione all'introspezione, Roma 2015
Spazio Nour, The Durational Performance, Milano 2015
Visiting professor, Accademia di Belle Arti di Perugia, 2014
Visiting professor, Accademia di Belle Arti di Bologna, 2014
How it has to be, Solo exhibition, Wawe, Milano 2014
Onda mediale, exhibition on line, WAC - Web Art Centre, 2014 - 2015
I 5 sensi, Spazio Tadini, Milano 2014
Video Play, Instituto de Artes, Rio de Janeiro, Brasil, 2014
27es INSTANTS VIDEO, Marsiglia, 2014
ReAzione, Forlì 2014
QueerMad, festival de arte queer en Madrid, 2014
30 Performances, 30 Artists, 30 Days Festival, Teheran (Iran) 2014
WOMADE, CHiostri di San BArnaba, Milano 2014
Caotica, chiesa di San Cristoforo, Lodi 2014
Italiart 2013, Dijon (France)
FONLAD - DIGITAL ARTS FESTIVAL, 2013 (Portugal)
Cologne OFF, 2013 (Germany)
Green Line 2013, Chicago (USA)
Pamplona International Performance Art Festival 2013
WAC, Web Art Center, esibizione online, 2013
Museo de Arte Contemporàneo de Bogotà, 2013 (Colombia)
A corto di donne, 2013 (Italy)
5th Cairo Video Festival, 2013 (Egypt)
55th Biennale di Venezia, 2013 (Tibet Pavilion, Italy)
INSTA Media Festival, 2013 (USA)
MIA, a montly moving image art screening series, 2013 (USA)
3er Bataclàn internacional, 2013 (Mexico)
Art Web Gallery, Esibizione online, 2013