Contro Pecci. Il museo di tutti

Livorno - 30/10/2014 : 30/10/2014

Nuovo appuntamento degli incontri di ascolto promossi dal Centro per l' Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato con le realtà artistiche e culturali attive sul territorio toscano.

Informazioni

Comunicato stampa

Nuovo appuntamento degli incontri di ascolto promossi dal Centro per l' Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato con le realtà artistiche e culturali attive sul territorio toscano. In questa occasione, il museo pratese farà tappa a Livorno

Giovedì 30 ottobre alle ore 18.00 presso i Granai di Villa Mimbelli (via San Jacopo in Acquaviva, Livorno) il Direttore del Centro Pecci Fabio Cavallucci incontrerà insieme al Consiglio Direttivo, all’Assessore alla Cultura del Comune di Livorno Serafino Fasulo e alla Fondazione Livorno, rappresentata da Giusepe Argentieri, gli esponenti della cultura e delle istituzioni livornesi senza escludere il pubblico e gli operatori artistici e culturali. L’appuntamento, costituisce un’opportunità per rafforzare il legame tra le istituzioni che si occupano dell’arte del nostro tempo e per valorizzare, attraverso progetti futuri, il patrimonio culturale toscano a livello nazionale e internazionale.

Coerente con la funzione che gli è stata assegnata dalla Regione Toscana e cioè di coordinare a livello regionale le attività contemporanee, il museo pratese intende dialogare con le altre province sia per conoscere da esse suggerimenti e opinioni sul ruolo che deve avere all’esterno ma anche su quali rapporti di collaborazione si possono creare a livello artistico e culturale. Rapporti che possono sviluppare attenzione per l’innovazione e la ricerca artistica ma anche toccare tematiche che interessano larghe fette della società con benefici reciproci per tutti. Livorno è una città che dimostra una particolare attenzione all' arte e per quanto riguarda quella contemporanea non va dimenticato che proprio il Centro Pecci ha già collaborato con essa attraverso il Museo Civico Giovanni Fattori. Nel 1998, infatti, è stata organizzata la mostra Entr’acte: arte contemporanea nella Toscana industriale e nel 2010 nei Granai di Villa Mimbelli la mostra intitolata Oltre il grande rettile nell'ambito del progetto Contemporaneamente: eventi d'arte nella Provincia di Livorno.