Contemporary Times – Thomas Berra

Milano - 24/10/2012 : 07/11/2012

L’esposizione rappresenta la tappa finale di un progetto di ampio respiro, che ha avuto come protagonisti l’arte e l’imprenditoria e il modo attraverso cui queste due realtà, apparentemente lontane, possono dialogare e collaborare per il raggiungimento di un fine comune: la comunicazione di un concetto e di un insieme di valori.

Informazioni

Comunicato stampa

Milano, ottobre 2012. Milano è protagonista della seconda fase di Contemporary Times, il progetto per l’arte contemporanea ideato da UniCredit: a luglio sei giovani artisti di livello internazionale, Emila Sirakova, Marco Minotti, Giovanni Manzoni Piazzalunga, Thomas Berra, Marco De Rosa e Angelo Genova (Crazyone), hanno reinterpretato, lavorando sulle fiancate di tre tram, il tema “Tempo perso e tempo guadagnato”. I tram, trasformati in “tele” d’artista, hanno invaso le vie di Roma, regalando ai cittadini della Capitale la mostra itinerante Contemporary Times.
A settembre una giuria di critici d’arte e giornalisti ha scelto Thomas Berra come vincitore di Contemporary Times

L’artista grazie a UniCredit ha la possibilità di presentare una sua personale presso la galleria MyOwnGallery in via Tortona, da giovedì 25 ottobre a mercoledì 7 novembre.

Anche il popolo della rete ha scelto l’opera preferita sulla pagina ufficiale UniCredit Italia su Facebook (www.facebook.com/UniCreditItalia). Tra le oltre mille persone che hanno partecipato al concorso, contribuendo ad orientare il giudizio finale, tre sono state estratte e hanno vinto un weekend a Milano per partecipare all’inaugurazione della mostra. Una menzione speciale va a Marco Minotti, l’artista più votato su Facebook.

La mostra Contemporary Times, a cura di Angela Loveday, si divide, anche fisicamente, in due spazi e momenti: il primo spazio è quello del dialogo, dove saranno presenti le opere dei cinque artisti - Angelo Crazyone, Marco De Rosa, Marco Minotti, Giovanni Manzoni Piazzalunga ed Emila Sirakova - che hanno partecipato al progetto. Il secondo spazio è quello della riflessione, dove il vincitore del concorso Thomas Berra esprime, attraverso 32 opere, la propria personale visione del tempo perso e del tempo guadagnato.
“La complessità del tema trattato - spiega Angela Loveday, curatrice dell mostra - trova giustizia, attraverso l’apparente semplicità stilistica di Berra, in una simbologia profonda, a tratti contraddittoria, che ci rievoca, con estrema naturalezza e incisività, le grandi narrazioni.”

Contemporary Times non è solo un’esposizione, ma un’occasione di confronto, approfondimento e analisi di un modello di collaborazione tra arte e imprenditoria che, in un’epoca come la nostra post-moderna e contemporanea, è in grado di dare nuove prospettive di sviluppo sia all’arte che al mondo delle imprese.

La riflessione sul valore del tempo che caratterizza l’iniziativa Contemporary Times è un’altra espressione dell’impegno di UniCredit ad essere al fianco dei suoi clienti in ogni momento anche grazie alle innovazioni tecnologiche che permettono di risparmiare tempo. UniCredit sostiene i giovani talenti e favorisce l’innovazione e le nuove tendenze dell’arte e della creatività.