Colin Snapp – Western Monuments

Siena - 31/08/2021 : 24/09/2021

Prima mostra personale di Colin Snapp.

Informazioni

  • Luogo: ORTO BOTANICO
  • Indirizzo: Via P. A. Mattioli, 4 - Siena - Toscana
  • Quando: dal 31/08/2021 - al 24/09/2021
  • Vernissage: 31/08/2021
  • Autori: Colin Snapp
  • Generi: fotografia, personale

Comunicato stampa

Raiden è un progetto non-profit nato per promuovere tutte
le forme di arti applicate oltre che per fornire ad artisti,
curatori, scrittori e accademici l'opportunità di
vivere e creare in luoghi unici e iconici sparsi in tutto
il mondo.
All’artista viene offerta una residenza di sei settimane,
che si conclude con una mostra delle opere concepite durante
la loro permanenza.
Raiden è un progetto “ispirazionale” che si compie attraverso
il viaggio e che offre all’artista una nuova prospettiva,
con la mission di promuovere l'arte contemporanea
e favorire il dialogo multidisciplinare tra artisti e
istituzioni culturali

Raiden offre, inoltre, agli artisti
l’opportunità di poter lavorare circondati dalla natura in
location stimolanti con l’obiettivo finale di costruire
una collezione permanente che lasci un segno nel tempo e
una traccia per le generazioni future.
La prima residenza si è svolta tra Settembre e Ottobre
2020 a Siena nella tenuta ottocentesca “la Poderina” che
ha ospitato l’artista Colin Snapp (1982, Lopez Island,
US). Le opere realizzate durante la residenza saranno presentate
in una mostra che si svolgerà presso il Tepidarium
dell'Orto Botanico dell'Università di Siena dal 23 Agosto
al 24 Settembre 2021.
Raiden è un progetto che nasce nel 2019 dall'idea e
dall’innata passione per l’arte di Tommaso Foggini, Nicolas
Martin e Filippo Pecora.
I creatori provengono da esperienze professionali diverse
ma hanno tutti in comune un background creativo.
Con Raiden hanno deciso di mettere il proprio know-how a
servizio di un progetto ambizioso, che opera sempre in
contesti differenti, ogni volta con un approccio critico
dedicato e soluzioni logistiche personalizzate.

Uomo e paesaggio nell’opera di Colin Snapp. All’Orto Botanico di Siena

La riflessione dell'artista americano Colin Snapp sul paesaggio antropocentrico raggiunge l’Orto Botanico di Siena nell’ambito di un progetto che dà visibilità agli artisti internazionali.