CoBrA. Una grande avanguardia europea (1948-1951)

Roma - 03/12/2015 : 03/04/2016

L’esposizione illustra, attraverso un’ampia e accurata raccolta di dipinti, sculture, lavori su carta, pubblicazioni, documenti, foto e filmati, l’arte e i protagonisti del gruppo CoBrA (1948-1951) – acronimo formato dalle lettere iniziali delle capitali dei paesi di provenienza degli artisti: Copenaghen, Bruxelles, Amsterdam – la prima grande avanguardia di respiro internazionale del secondo dopoguerra.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE TERZO PILASTRO MUSEO - PALAZZO CIPOLLA
  • Indirizzo: Via Del Corso 320 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 03/12/2015 - al 03/04/2016
  • Vernissage: 03/12/2015 ore 11 su invito
  • Autori: Karel Appel, Asger Jorn, Constant Anton Nieuwenhuys, Cornelis van Beverloo, Christian Dotremont, Joseph Noiret
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: dal martedì alla domenica ore 11.00 > 20.00 (lunedì chiuso) Il servizio di biglietteria termina un’ora prima della chiusura FESTIVITA’, APERTURE E CHIUSURE STRAORDINARIE Lunedì 7 dicembre 11.00 > 20.00 Martedì 8 dicembre 11.00 > 20.00 Giovedì 24 dicembre - Chiuso Venerdì 25 dicembre 15.00 > 20.00 Giovedì 31 dicembre – Chiuso Venerdì 1 gennaio 15.00 > 20.00 Mercoledì 6 gennaio 11.00 > 20.00 Domenica 27 marzo 11.00 > 20.00 Lunedì 28 marzo 11.00 > 20.00
  • Biglietti: Intero € 12 Ridotto € 10
  • Sito web: http://www.mostracobraroma.it
  • Patrocini: La mostra è promossa dalla Fondazione Roma e organizzata dalla Fondazione Roma-Arte-Musei, in collaborazione con la DIE GALERIE di Francoforte.

Comunicato stampa

Un viaggio esaustivo attraverso la dirompente produzione degli artisti del movimento CoBrA, mediato da un corpus straordinario di opere realizzate dai suoi esponenti principali, che si svincolarono dai canoni tradizionali per imboccare una strada completamente nuova tracciata dall’esilarante forza del colore e dalla ricercata naturalezza del gesto



La mostra è promossa dalla Fondazione Roma e organizzata dalla Fondazione Roma-Arte-Musei, in collaborazione con la DIE GALERIE di Francoforte.