Claudio Cargiolli / Virgilio – Realismo Magico

Bologna - 12/05/2016 : 08/06/2016

Una quarantina di dipinti, di dimensioni medio-piccole, daranno vita ad un insolito percorso articolato in una doppia personale, il cui filo conduttore è la pittura fantastica.

Informazioni

Comunicato stampa

Sogni e magie prendono forma con la pittura di Claudio Cargiolli e di Virgilio.
Una quarantina di dipinti, di dimensioni medio-piccole, daranno vita ad un insolito percorso articolato in una doppia personale, il cui filo conduttore è la pittura fantastica.
L'aspetto ludico, combinato ad accenti ora ironici ed ora profondamente lirici, appartiene alla poetica di entrambi gli autori e ci conduce in luoghi immaginari, territori fantastici disseminati di enigmi e misteri



Cargiolli, dal segno leggero e i toni delicati, crea una sorta di mondo parallelo, visionario e surreale, seppur fatto di piccole e semplici cose concrete; Virgilio, più cupo e didascalico, sembra introdurci in un mondo antico, magico, dall’atmosfera misteriosa, a metà tra un laboratorio di sperimentazione e un “cabinet de curiosité” tra improbabili forme vegetali ed assurdi esemplari animali.

Sarà la Prof. Beatrice Buscaroli a introdurre, il giorno dell’inaugurazione, la pittura fantastica di Cargiolli e di Virgilio con uno speech informale tra il pubblico e in presenza degli autori: giovedì 12 maggio, dalle ore 18:30.