In parallelo con la mostra di Chiharu Shiota presso il Padiglione Giappone alla 56. Esposizione Internazionale d’Arte - La Biennale di Venezia, l’Istituto Giapponese di Cultura in Roma presenta installazioni, disegni e opere recenti dell’artista.

Informazioni

  • Luogo: ISTITUTO GIAPPONESE DI CULTURA
  • Indirizzo: Via Antonio Gramsci 74 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 30/10/2015 - al 23/01/2016
  • Vernissage: 30/10/2015 ore 18.00. Sarà presente l’artista
  • Autori: Chiharu Shiota
  • Generi: arte contemporanea, personale, disegno e grafica
  • Orari: lun-ven 9.00-12.30/13.30-18.30 merc fino alle 17.30 sab 9.30-13.00. Monday to Friday 9.00-12.30/13.30-18.30, wednesday until 17.30, Saturdays 9.30-13.00.
  • Biglietti: ingresso libero
  • Sito web: http://www.chiharu-shiota.com

Comunicato stampa

In parallelo con la mostra di Chiharu Shiota presso il Padiglione Giappone alla 56. Esposizione Internazionale d’Arte - La Biennale di Venezia, l’Istituto Giapponese di Cultura in Roma presenta installazioni, disegni e opere recenti dell’artista. On the occasion of Chiharu Shiota’s exhibition in the Japan Pavilion at the 56th International Art Exhibition, the Venice Biennale, the Japan Cultural Institute in Rome presents her recent works including installations and drawings.
Chiharu Shiota, artista rappresentante il Giappone alla 56

Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia, presenta a Roma FOLLOW THE LINE, installazione nuova affiancata da schizzi e video realizzati per la mostra del Padiglione Giappone, baciata dal successo di pubblico e critica.
L’impatto visivo ed emozionale dell’arte di Shiota è dirompente; FOLLOW THE LINE offre la gamma dei temi cari all’artista - eros e thanatos, il senso dello stare al mondo, o ancora la memoria - espressi , ora gotici ora lievi, nell’alternanza del rosso e del nero.








Follow the line, installation view, Cologne 2015
The key in the hand, 2014
photo by Sunhi Mang,
courtesy of Chiharu Shiota


Chiharu Shiota Nata nella prefettura di Osaka, vive a Berlino.
Dal confronto con argomenti umani fondamentali coma vita e morte, Shiota ricava interrogativi sul senso della vita e dell'esistenza in installazioni di grandi dimensioni che fanno uso di media variegati, come scultura, fotografia e video. Nel 2007 è insignita dello Art Encouragement Prize del Ministero dell'Educazione per la personale From in Silence,
tenutasi alla Kanagawa Kenmin Hall. Attualmente rappresenta il Giappone alla 56.Mostra Internazionale d’Arte La Biennale di Venezia con l’installazione The key in the hand presso il Padiglione Giappone. Ha esposto in mostre personali anche presso il Museum of Art, Kochi (2013),il Marugame Genichiro-Inokuma Museum of Contemporary Art (2012), Casa Asia (Spain, 2012), il National Museum of Art, Osaka, Japan (2008) e altri ancora. Ha inoltre preso parte a numerose esposizioni internazionali coma la Kyiv International Biennale of Contemporary Art (Ukraine), Art Setouchi (Japan), Aichi Triennale (Japan), Moscow Biennale of Contemporary Art (Russia), International Biennial of Contemporary Art of Seville (Spain), Kwanju Biennale (South Korea), e Yokohama Triennale (Japan). È stata nominata Japan Cultural Envoy dall'Agenzia degli Affari Culturali nel 2012: in tale veste ha visitato l'Australia.

Chiharu Shiota Born in Osaka Prefecture, lives in Berlin.
Confronting fundamental human concerns like life and death, Shiota explores questions such as “What does it mean to be alive?” and “What is existence?” in large-scale installations that make use of a variety of media including sculptural elements, photography, and video. Her installation “The Key in the Hand” at the Japan Pavilion is representing Japan at the 56. International Art Exhibition, Venice Biennale. In 2007, she was awarded the Ministry of Education in the Art Encouragement Prize for her solo exhibition From in Silence, held at Kanagawa Kenmin Hall. She has held solo shows at the Museum of Art, Kochi (2013), Marugame Genichiro-Inokuma Museum of Contemporary Art (2012), Casa Asia (Spain, 2012), and the National Museum of Art, Osaka, Japan (2008) among others. She has also participated in countless international exhibitions such as the Kyiv International Biennale of Contemporary Art (Ukraine), Art Setouchi (Japan), Aichi Triennale (Japan), Moscow Biennale of Contemporary Art (Russia), International Biennial of Contemporary Art of Seville (Spain), Kwanju Biennale (South Korea), and Yokohama Triennale (Japan). She was also named Japan Cultural Envoy by the Agency for Cultural Affairs in 2012 and visited Australia in this capacity.