Chiara Soldati – Un Prezioso Privato

Bologna - 27/01/2012 : 30/01/2012

I volti dipinti da Chiara Soldati, tracciati con chine o dipinti ad olio, sono circondati da oggetti rari e desueti con i quali dialogano intraprendendo una fitta e misteriosa conversazione.

Informazioni

Comunicato stampa

Il laboratorio di restauro e antiquariato di Damiano Baffa, in Via Santo Stefano 28/A ospiterà le
opere di Chiara Soldati in occasione di arte fiera off 2012, dal 27 al 30 gennaio.
I volti dipinti da Chiara Soldati, tracciati con chine o dipinti ad olio, sono circondati da oggetti rari e
desueti con i quali dialogano intraprendendo una fitta e misteriosa conversazione. Dal loro
accostamento prende vita uno spazio personale caratterizzato da una preziosità che non è
sinonimo di lusso, ma di fragilità e bellezza

Questa delicata esistenza la ritroviamo nelle maioliche
antiche, nelle porcellane dipinte, nei vetri policromi presenti nella stanza, ma viene anche
efficacemente evocata nei volti pensosi raccontati dall'artista.
Le persone dipinte da Chiara sono quasi dimenticate, al limite del ricordo onirico, un diario di
fragili espressioni nel loro mutevole sfuggire. “Un Prezioso Privato” vuole essere la narrazione di
questo friabile vissuto chiamato dall'artista ad essere parte integrante della composizione ma, allo
stesso tempo, a rimanere sfondo delle vicende antiche e tormentate di questi volti enigmatici.