Che fare? progetto web radio

Roma - 16/03/2020 : 31/12/2020

Un progetto a cura di Cecilia Casorati, che apre concretamente alla conoscenza di una selezione di artisti, alla loro quotidianità, le loro passioni e ingegnosità e, talvolta, anche la loro necessaria instabilità.

Informazioni

Comunicato stampa

RAM radioartemobile presents:
What Is To Be Done?
curated by Cecilia Casorati
coordinated by Karolina Liusikova and Luca Vitiello
When art cannot be seen, you can listen to it. This simple sentence fully
summarizes the meaning of this initiative by RAM radioartemobile.
Every day, starting Monday 16th March, the contributions of the invited
artists will be collected on the web page dedicated to the project -
www.radioartemobile.it/che_fare. Each new contribution will be published at 5
PM CET on the website, on the social media accounts -
Instagram, Facebook, Twitter - and will be broadcast on RAM
live www.radioartemobile.it/live-radioartemobile


In this way art can break isolation and not in an abstract way such as proposing
images, virtual tours or in-depth lessons, but actually opening up the knowledge of
artists, their daily lives, their passions and their ingenuity and, sometimes, their
necessary instability.
In this suspended and uncertain time yet so similar for everyone, we need different
visions, we need to change our ideas, to seek alternative paths, while remaining
stable. We need to hear the artists think and speak, and share this time with them,
even simply by reading the same books, watching the same movies or preparing
their favorite recipes.
-
RAM radioartemobile presenta:
Che Fare?
a cura di Cecilia Casorati
regia di Karolina Liusikova e Luca Vitiello
Quando l’arte non si fa vedere si fa sentire. Questa semplice frase riassume in
maniera compiuta il senso dell’iniziativa di RAM radioartemobile.
A partire da Lunedì 16 Marzo, ogni giorno verranno raccolti i contributi degli
artisti invitati al progetto sulla pagina web dedicata - www.radioartemobile.it/
che_fare. Ogni nuovo contributo sarà pubblicato alle 17:00 CET sul sito di
RAM, sui social media - Instagram, Facebook, Twitter - e sarà trasmesso in
streaming radio su RAM live.
Così l’arte può rompere l’isolamento e non lo fa in maniera astratta, proponendo
immagini, tour virtuali o lezioni di approfondimento, bensì aprendo concretamente
alla conoscenza degli artisti, della loro quotidianità, delle loro passioni e della loro
ingegnosità e, talvolta, anche della necessaria instabilità.
In questo tempo sospeso e incerto e così drammaticamente uguale per tutti,
abbiamo bisogno di differenti visioni, di cambiare idea, di percorsi alternativi, pur
restando fermi. Abbiamo bisogno di sentir pensare e parlare gli artisti, e di
condividere questo tempo con loro, anche semplicemente leggendo gli stessi libri,
guardando gli stessi film o preparando le loro ricette preferite.
-
Follow the project on / Segui il progetto su
www.radioartemobile.it/che_fare
RAM LIVE / Instagram / Facebook / Twitter