Cage’s Parade

Roma - 25/09/2012 : 25/09/2012

Il nuovo progetto speciale del Teatro Valdoca dedicato al compositore statunitense John Cage in occasione del centenario dalla nascita. Cesare Ronconi ha ideato e diretto una parata con nove danzatori e la partecipazione di Mariangela Gualtieri e Gabriella Rusticali dando risalto all’aspetto performativo dell’opera di Cage.

Informazioni

  • Luogo: PIAZZALE DELLA MINERVA
  • Indirizzo: Piazzale della minerva - Roma - Lazio
  • Quando: dal 25/09/2012 - al 25/09/2012
  • Vernissage: 25/09/2012 ore 20.30
  • Generi: performance – happening
  • Biglietti: ingresso libero
  • Sito web: www.teatrovaldoca.org
  • Email: contatti@teatrovaldoca.org

Comunicato stampa

Teatro Valdoca
Centro Teatro Ateneo - Sapienza Università di Roma


CAGE’S PARADE
omaggio a John Cage di Cesare Ronconi

25 settembre 2012 ore 20.30
Piazzale della Minerva, Città universitaria (ingresso Piazzale Aldo moro 5) - Roma


Il Teatro Valdoca torna a Roma con un nuovo progetto speciale, dedicato al compositore statunitense John Cage



Dopo il debutto a San Gimignano e la settimana di residenza a Santarcangelo•12 Festival Internazionale del Teatro in Piazza, Cage’s Parade, il progetto speciale che il Teatro Valdoca dedica a John Cage in occasione del centenario della sua nascita, sarà a Roma come spettacolo e laboratorio, in una iniziativa promossa dal Centro Teatro Ateneo, centro di ricerca sullo spettacolo, della Sapienza Università di Roma.

Nel Piazzale della Minerva, all’interno della Città universitaria (ingresso da Piazzale Aldo Moro 5), martedì 25 settembre 2012 alle ore 20.30 verrà rappresentato lo spettacolo Cage’s Parade.
Protagonisti 9 danzatori, figure strane e leggere in bilico tra presenza e assenza, azione e contemplazione, luce e ombra. Diretti da Cesare Ronconi, si muoveranno all’interno di uno spazio arricchito da elementi scenici e parabole riflettenti dal grande impatto visivo e uditivo, dando vita a un visionario happening.
Sarà Gabriella Rusticali, già storica attrice del Teatro Valdoca, ad aprire la Cage’s Parade a Roma: a lei saranno affidate le parole tratte dal testo Finnengas Wake di James Joyce, utilizzate da Cage per la performance sonora Empty Words.
La voce e i versi di Mariangela Gualtieri chiuderanno invece la serata in un momento di accorato ascolto.

Cage’s Parade crea in quel contagio tra arte, musica, letteratura e danza un lavoro dinamico, leggero e vivo che muta ogni volta nelle città e nei differenti spazi in cui viene presentato. Quella di Ronconi non è una semplice commemorazione che ripropone le composizioni di Cage, ma un modo di mostrare l’aspetto performativo del lavoro musicale del compositore, concepito come un laboratorio permanente.

L’ingresso allo spettacolo, che in caso di pioggia sarà annullato, è libero e gratuito.

L’attività del Centro Teatro Ateneo, che quest’anno dedica parte della sua programmazione al lavoro del compositore, prevede anche il laboratorio John Cage - Silenzio diretto da Cesare Ronconi e da lui condotto insieme alla danzatrice Lucia Palladino.


LOCANDINA

CAGE’S PARADE

regia, scena, luci e trucchi Cesare Ronconi

con Leonardo Delogu, Susanna Dimitri, Olimpia Fortuni, Francesco Laterza, Isabella Macchi, Silvia Mai, Chiara Orefice, Fabio Pagano, Lucia Palladino, Valerio Sirna
e la partecipazione di Mariangela Gualtieri, Gabriella Rusticali

partiture e musiche John Cage
fonica Luca Fusconi
costumi Gaia Paciello
attrezzeria Maurizio Bertoni
macchinista Stefano Cortesi
parabole acustiche e ottiche Laboratorio dell’Imperfetto
collaborazione al progetto Alessandro Taverna

organizzazione Elisa De Carli, Imma Scarpato
supporto organizzativo Samantha Turci
amministrazione Morena Cecchetti
consulenza amministrativa Cronopios

produzione Teatro Valdoca
in collaborazione con Teatro A. Bonci di Cesena
con il sostegno di Comune di Cesena / Emilia Romagna Teatro Fondazione
si ringrazia Teatro Comandini

BIOGRAFIE
Teatro Valdoca
Nasce nel 1983 a Cesena, dal sodalizio fra il regista Cesare Ronconi e la drammaturga Mariangela Gualtieri. Cresciuta con l’attenzione rivolta agli artisti più innovativi di quegli anni, la Valdoca, con i due spettacoli Lo spazio della quiete (1983) e Le radici dell'amore (1984), è presente fin da principio sulla scena europea con una cifra stilistica e poetica molto netta. Dai primi anni Novanta la Compagnia si dedica anche al lavoro pedagogico dando vita ad una Scuola di Poesia che coinvolge i maggiori poeti italiani, si apre poi all’incontro con numerosi giovani allievi attori, attraverso una vera e propria Scuola Nomade, esperienza che prosegue attraverso tre Corsi Europei di Alta Formazione nel 2002, 2005 e 2011. Il Teatro Valdoca persegue con rigore e raffinatezza una ricerca a ridosso della parola poetica e del lavoro d’attore, creando spettacoli corali, ma anche lavori concentrati su pochi interpreti, in una scrittura scenica che fonde danza, arti visive e musica dal vivo. Fra le ultime opere della Valdoca vanno ricordate: la trilogia Paesaggio con fratello rotto (2004/2005), e Caino (2011). La Compagnia attualmente è impegnata nel progetto triennale Trilogia della gioia.

Cesare Ronconi
Nasce a Cesena, in Romagna. Dopo la laurea in Architettura allo IUAV di Venezia, fonda nel 1983 a Cesena, insieme a Mariangela Gualtieri, la compagnia Teatro Valdoca. La sua scrittura registica ha due elementi fondanti: l’attore, inteso come corpo glorioso e fonte prima di ispirazione ed il verso poetico che egli affida fin dal principio a Mariangela Gualtieri, poeta e drammaturga. Il ruolo centrale dell’attore porta in primo piano il magistero pedagogico di Ronconi, che per ogni spettacolo forma gli interpreti, portando così a maturità professionale molti giovani esordienti. Memorabili in questo senso Ossicine (1994) e Fuoco Centrale (1995), spettacoli che cionvolgono una cinquantina di giovani interpreti, dopo un tempo di prove e di vita in comune. O Parsifal (1999), che vede insieme grandi attori e attori esordienti. Tra il 2002 e il 2005 Cesare Ronconi dirige due Corsi Europei di Alta Formazione per l’attore: Imparare è anche bruciare ed Ero bellissimo avevo le ali. Molti gli spettacoli da lui diretti: fra gli ultimi, nel 2004, Paesaggio con fratello rotto, opera teatrale di ampio respiro, affresco di tre paesaggi contemporanei. Tra il 2005 e il 2008 cura la regia di Misterioso Concerto Duo e Trio, Senza polvere senza peso, Paesaggio con voce sola, Lo spazio della quiete e Nel silenzio dei fiori. Nel 2008 allestisce diversi progetti speciali fra i quali vanni ricordati l’evento tenuto presso le Crete Senesi insieme a Danio Manfredini, Sacrificale – Notte Trasfigurata e il lavoro svolto alla Galleria Continua con Sabrina Mezzaqui, Con lievi mani. Nel 2008 Cesare Ronconi comincia la sua collaborazione con la Facoltà di Architettura Aldo Rossi di Cesena. Nel 2011 cura regia, luci e scene dello spettacolo Caino, grande opera corale che negli ultimi due anni è stata al centro della sua ricerca. Attualmente è impegnato nella regia di un progetto triennale, Trilogia della gioia, di cui la prima parte O tu reale, scontrosa felicità ha debuttato a maggio 2012.

Mariangela Gualtieri è nata a Cesena, in Romagna. Si è laureata in architettura allo IUAV di Venezia. Nel 1983 ha fondato, insieme al regista Cesare Ronconi, il Teatro Valdoca, di cui è drammaturga. Fin dall’inizio ha curato la consegna orale della poesia, dedicando piena attenzione all’apparato di amplificazione della voce e al sodalizio fra verso poetico e musica dal vivo.
Fra i testi pubblicati: Antenata (ed. Crocetti, Milano 1992), Sue Dimore (Palazzo dell’Esposizioni di Roma, Roma 1996), Nei Leoni e nei Lupi (I Quaderni del Battello Ebbro, Porretta 1996), Parsifal (Teatro Valdoca, Cesena 2000), Chioma (Teatro Valdoca, Cesena 2000), Fuoco Centrale (Giulio Einaudi ed. Torino 2003), Donna che non impara (Galleria Emilio Mazzoli, Modena 2003), Senza polvere senza peso (Giulio Einaudi ed., Torino 2006), Sermone ai cuccioli della mia specie (L’arboreto Editore, Mondaino 2006), Paesaggio con fratello rotto (libro e DVD, Luca Sossella Editore, Roma 2007), Bestia di gioia (Giulio Einaudi ed., Torino 2010), Caino, (Giulio Einaudi ed., Torino 2011).

Gabriella Rusticali
Attrice storica del Teatro Valdoca, è interprete tra il 1985 e il 2004 nei seguenti spettacoli: Fare ponte, Predica ai pesci, Chioma, Parsifal, Parsifal Piccolo, Nei leoni e nei lupi, Lengua cavala, Antenata atto III Enigma, Antenata atto II Tornare al cuore, Antenata atto I Prologo: sigillo alle madri, Riassunto del paradiso, Cantos, Ruvido umano, Atlante dei misteri dolorosi e Getzemene. Dal 2004 crea e partecipa agli spettacoli: Mattinastra (inizia la collaborazione con Monica Petracci video maker), Appunti per un’esserci e Esse.
Tiene laboratori vocali dal 1996. I laboratori sono centrati sulla ricerca di sonorità vocali che esulano dalla voce che si usa nel quotidiano. Voce come luogo/maschera che libera i potenziali individuali delle diverse persone.

con il contributo di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Emilia Romagna, Provincia di Forlì-Cesena