Bruno Munari – Ognuno vede ciò che sa

Milano - 13/11/2018 : 31/01/2019

La mostra si sviluppa intorno al concetto di "opera aperta": attraverso un approccio al mezzo che è al contempo sperimentale, ecnologico e artigianale, l’artista rende il pubblico fruitore e al contempo inventore, partecipe della sua arte.

Informazioni

  • Luogo: KAUFMANN REPETTO
  • Indirizzo: Via Di Porta Tenaglia 7 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 13/11/2018 - al 31/01/2019
  • Vernissage: 13/11/2018 ore 18,30
  • Autori: Bruno Munari
  • Curatori: Alberto Salvadori
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: su appuntamento

Comunicato stampa

Kaufmann Repetto presenta "Ognuno vede ciò che sa", una mostra di lavori di Bruno Munari, curata da Alberto Salvadori.

Bruno Munari (1907-1998) è stata una delle figure poliedriche dell’arte del Novecento e ha costruito nel corso della sua carriera una vera e propria idea di realtà alternativa.

Grafico, designer, artista, sperimentatore, pedagogo: Munari è stato costantemente in dialogo con i diversi linguaggi artistici e tecnici del suo tempo, rappresentando, per molti aspetti, una delle poche menti dall’attitudine leonardesca che conosciamo nella storia della produzione artistica recente



La mostra si sviluppa intorno al concetto di "opera aperta": attraverso un approccio al mezzo che è al contempo sperimentale, ecnologico e artigianale, l’artista rende il pubblico fruitore e al contempo inventore, partecipe della sua arte.

Cover: Bruno Munari, Xerografia Originale. - Courtesy of kaufmann repetto Milano

Una mostra sensata. Bruno Munari a Milano (e New York)

kaufmann repetto, Milano - fino al 31 gennaio 2019. In concomitanza con la mostra allestita a New York da Andrew Kreps, anche nella sua città natale si celebra la genialità di Bruno Munari. A partire dalla quella macchina Xerox che lui usava in maniera ben poco ortodossa.