Brigitte March Niedermair – Transition_Giorgio Morandi

Milano - 29/03/2017 : 01/04/2017

Palazzo Borromeo apre al pubblico i suoi prestigiosi spazi affrescati per accogliere un evento unico, ormai diventato una consuetudine nel panorama artistico cittadino, dedicato all’arte, alla donna e alla bellezza.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO BORROMEO
  • Indirizzo: Piazza Borromeo, 12 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 29/03/2017 - al 01/04/2017
  • Vernissage: 29/03/2017 ore 18 solo su registrazione al sito
  • Autori: Brigitte Niedermair
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: la mostra sarà visibile solo in due date: il 29 marzo, dalle 18.00 (inaugurazione) e il 1 aprile, dalle 17.00 (finissage). - in entrambe le occasioni, è OBBLIGATORIA la registrazione a questi link: - per il 29 marzo: http://www.lcalex.it/inaugurazione-mostra-brigitte-march-niedermair/ - per il 1 aprile: http://www.lcalex.it/finissage-mostra-brigitte-march-niedermair/
  • Sito web: http://www.lcalex.it

Comunicato stampa

Anche quest’anno in occasione di MiArt, la fiera dedicata all'arte contemporanea che Milano ospita ogni primavera, Palazzo Borromeo apre al pubblico i suoi prestigiosi spazi affrescati per accogliere un evento unico, ormai diventato una consuetudine nel panorama artistico cittadino, dedicato all’arte, alla donna e alla bellezza.
Il progetto nasce dalla collaborazione tra LCA Studio Legale, AXA Art, Antonini e Apice, una sinergia che incarna le diverse declinazioni con cui l’arte si manifesta nei differenti ambiti professionali.
E’ noto infatti ormai il legame che unisce i quattro co-organizzatori e l’arte contemporanea

Sull’onda del successo del 2016 con l'installazione site specific "Carillon: Opera per Archi", ideata dall'artista Letizia Cariello, quest’anno un’altra artista donna, Brigitte March Niedermair, avrà l'opportunità di esporre per la prima volta a Milano il proprio lavoro fotografico ispirato alle celebri nature morte del pittore bolognese Giorgio Morandi.
Nata a Merano nel 1971, da oltre vent'anni Brigitte March Niedermair si dedica alla fotografia, orientando la sua ricerca verso l’arte concettuale. La serie "Transition_Giorgio Morandi", dopo il successo ottenuto con la sua prima esposizione presso il MAMBO di Bologna, sarà dunque protagonista a Palazzo Borromeo con due appuntamenti, il 29 marzo e il 1° aprile.
"L'atelier di Giorgio Morandi è sempre stato per me il luogo dell'origine. Confrontarmi con i suoi oggetti, le sue celebri bottiglie, la dimensione fisica dello spazio dove ha dipinto per tutta la sua vita, ha significato riflettere sul senso più profondo e autentico del vedere. Con pudore ho desiderato guardare con i suoi occhi, provare le sue tensioni, inseguire le sue forme, ma ho voluto soprattutto concentrarmi sull'idea di "orizzonte infinito" che la sua pittura mi ha sempre suggerito. In fondo, ho voluto confrontarmi con la visione nel suo spazio, che altro non è se non uno spazio mentale. È un dialogo silenzioso nel tempo, reso ora ancora più vivo, grazie alla presenza in mostra di un prezioso e raro dipinto del 1929 di Giorgio Morandi. Un quadro bellissimo che mi conduce dentro mondi nascosti e, come tutta l'opera di Morandi, mi ha insegnato a vedere oltre l'invisibile”, ha dichiarato l’artista, che sarà presente in entrambe le occasioni presso la splendida cornice di Palazzo Borromeo, in Piazza Borromeo 12, Milano.